Contenuto sponsorizzato

La Sat ripristina i sentieri dei Monti Sibillini danneggiati dal terremoto

Bassetti: "Esigenza espressa dal territorio, noi a disposizione per aiutarli. L'iniziativa è autofinanziata dai fondi raccolti dopo l'emergenza"

Pubblicato il - 17 October 2017 - 18:07

TRENTO. "Sono partiti ieri alle 5 di mattina e a mezzogiorno erano già al lavoro", afferma soddisfatto il presidente della Sat Claudio Bassetti. Si riferisce ai 14 i volontari della Società alpinistica che in questi giorni sui monti Sibillini stanno ripristinando i sentieri che il terremoto nelle Marche del 24 agosto e del 26 e 30 ottobre 2016, aveva messo in serie difficoltà, sia per quanto concerne la segnaletica che la manutenzione del fondo.

 

"Il Parco nazionale ci ha chiesto aiuto - spiega - e noi ci siamo messi in moto. Dobbiamo ripristinare i sentieri per ridare slancio al turismo della zona, è un'esigenza partita dal basso a cui abbiamo voluto rispondere".

 

Quella che sarà rimessa a nuovo è una rete sentieristica molto importante per l’escursionismo all’interno del Parco dei Monti Sibillini. Si tratta infatti dei sentieri E2 (Lago di Fiastra-Cimitero di Monastero), E3 (Bolognola-Fonte dell'Aquila), E5 (Bolognola -Sella di Pizzo Acuto), E6 (Campolungo-Pizzo Tre Vescovi) ed E7 (Visso-Santuario di Macereto), rimasti aperti anche dopo il terremoto ma che necessitano di cospicui interventi di ripristino.

 

La delegazione rientrerà sabato 21, come base logistica delle operazioni verrà utilizzata la bella struttura del rifugio di Tribbio a 750 metri sul livello del mare, tappa del Grande Anello dei Sibillini, che si trova a margine del paese di Fiastra, nel settore nord del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

 

"I soldi ce li abbiamo messi noi, la sezione di Trento e per la rimanenza abbiamo attinto al Fondo di solidarietà. Abbiamo voluto agire così, usando i fondi raccolti per il terremoto su richiesta esplicita di chi andiamo ad aiutare. Credo sia il modo migliore - afferma il presidente - perché i bisogni sono espressi dai territori e compito nostro è quello di metterci a disposizione".

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 February - 18:27

Nell'ultimo periodo sono 52 i contagi registrati nel territorio di Giovo. Il sindaco Vittorio Stonfer ha spiegato di essersi confrontato sulla situazione con il direttore del Dipartimento prevenzione dell'Apss, Antonio Ferro. "Per noi il riferimento è l'Azienda sanitaria - spiega - ed è indubbio, sempre attraverso un confronto, che se fosse necessario adottare ulteriori provvedimenti come era stato fatto in passato a Cembra io sono favorevolissimo”

24 February - 18:12

Parte il progetto per la creazione di un innovativo skate park omologato dalla Fisr che potrà essere utilizzato anche per eventi nazionali. Il sindaco: “Praticare attività sportiva davanti al lago di Garda è una delle esperienze da provare almeno una volta nella vita”

25 February - 18:13

Sono stati analizzati 3.940 tamponi tra molecolari e antigenici. Un paziente in più in terapia intensiva. Oggi 161 guarigioni. Nelle ultime 24 ore 91 casi tra bambini e ragazzi: 46 le classi in isolamento

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato