Contenuto sponsorizzato

Multe e auto rimosse per la pulizia strade e il servizio di manutenzione fognaria. Ieri sera all'ex Sit 75 sanzioni

Ieri sera pioggia di sanzioni in zona Sanseverino e Piedicastello. Ganasce e mezzi rimossi questa mattina in via Malfatti 

Le rimozioni di questa mattina in via Malfatti
Di L.P. - 24 ottobre 2017 - 13:25

TRENTO. Carroattrezzi, ganasce e multe, tante multe. In questi giorni in città è tempo di pulizia strade, di cartelli con divieto di sosta e di sanzioni. Ieri tra il parcheggio Ex Sit e la zona di Piedicastello ne sono state "staccate" ben 75 in una sera, ad ignari parcheggiatori che, probabilmente, non s'erano accorti dei cartelli di divieto posizionati prima dei posti auto. E questa mattina la musica non è cambiata.

 

Il lavaggio strade continua indefesso e si è spostato nella parte nord della città. Ma ad essere colpita è stata anche via Malfatti completamente chiusa al traffico, tanto da dover deviare le auto, contromano, su Corso Tre Novembre.

 

 

In questo caso, però, si tratta di "manutenzione fognature". Intorno alle 10 era questa l'immagine che si presentava. Due mezzi per la rimozione dei veicoli, i vigili urbani che staccavano multe e il camion per il servizio manutenzione che attendeva gli venisse fatta strada. Insomma, brutte sorprese per i cittadini che si troveranno a rientrare alle macchine. Non gli resterà che rivolgersi alla polizia locale per poi andare a recuperare il mezzo. 

 

Queste le ultime date con le strade chiuse per il lavaggio

 

 

 
 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 04:01

In queste ore i vertici dell'Ordine dei medici sono scesi in campo per evidenziare preoccupazioni, riportare perplessità e criticità del sistema, ma anche proposte per migliorare la situazione in questa fase delicata della seconda ondata di Covid-19. Un settore attenzionato è quello delle Rsa

28 ottobre - 09:32

L’appello del ministro per gli Affari regionali e le Autonomie: “Si mettano da parte le eventuali divergenze e si collabori al massimo. La difesa della salute e la protezione della vita per tutelare anche l’economia deve rimanere il nostro punto fermo”

27 ottobre - 19:18

Da oltre 40 anni, ogni mattina, il Panificio Vivori di Volano porta a casa dei suoi clienti il pane appena sfornato per far vivere il piacere di una buona colazione salutare. Una tradizione che si rinnova nei giorni della pandemia. La panettiera Alessia Vivori: "Vogliamo offrire un servizio in più per tutte quelle persone affannate dagli impegni quotidiani, affinché riescano anche loro a godersi a casa loro la gioia del buon pane"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato