Contenuto sponsorizzato

A fuoco una cucina in Lungadige a Trento e strada bloccata. Incendi per canne fumarie a Malé e Civezzano

Intorno alle 20.45 in città delle fiamme si sarebbero sprigionate da una penatola andando poi a bruciare dei mobili e anche il frigorifero. In tutti e tre i casi non ci sono stati feriti

Pubblicato il - 17 febbraio 2018 - 21:09

TRENTO. Sono le canne fumarie in queste giornate di freddo una delle cause più frequenti di incendi anche se il principio d'incendio avvenuto in una cucina in Lungadige questa sera intorno alle 20.45 sarebbe stato provocato da una pentola d'olio dalla quale si sarebbe sprigionata una fiammata che ha attecchito su dei mobili andando ad incendiare una parte di cucina e il frigorifero. Ad accorgersi dell'incendio la stessa persona che si trovava all'interno che ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono subito state mandate due autoscale più un terzo mezzo dei vigili del fuoco permanenti di Trento e i carabinieri che si sono occupati anche di chiudere la viabilità per una mezzora, mentre i pompieri erano impegnati nell'intervento. 

 

 

 

 

E nel pomeriggio è toccato anche ai vigili del fuoco di Malé e di Civezzano uscire con le autoscale per mettere in sicurezza i tetti di due abitazioni per incendi causati da canne fumarie.

 

Il primo intervento è stato fatto in Val di Sole presso un'abitazione tra via Don Mario Rauzi e via Fratelli Ciolli. I vigili del fuoco del corpo di Malè sono usciti per un principio d'incendio canna fumaria e sono intervenuti con due mezzi, compresa un'autoscala e sono intervenuti anche dal tetto per mettere in sicurezza l'edificio.

 

 

Intervento simile hanno dovuto fare i vigili del fuoco di Civezzano in località Seregnano. Anche in quel caso il principio d'incendio si è sviluppato per la canna fumaria e ha rischiato di coinvolgere parte del tetto. I vigili del fuoco del corpo, però, sono giunti sul posto in pochissimo tempo e sono intervenuti mettendo tutto in sicurezza l'abitato. In entrambi i casi non ci sono stati feriti. 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 luglio - 19:27

Dopo la boutade di Sgarbi che aveva definito il planetario “tre palle su un prato” ecco la mossa del Muse che incassa già alcuni endorsement importanti come quello dell’astronauta Samantha Cristoforetti: “Evento importante per la città di Trento e non solo”. Lanzinger: “Un unicum per tecnologia e innovazione”

21 luglio - 12:18

La storia della squadra di calcio che è diventata un esempio di inclusione e dialogo interculturale vista attraverso gli occhi di Youness Et-tahiri che per un anno ha giocato con il team di Trento e che adesso sta per trasferirsi in un altro club, ma che fa sapere: “Questo è solo un arrivederci”

21 luglio - 19:00

Il consigliere dei Verdi non ha votato il Prg ed è uscito dall'aula puntando il dito contro la maggioranza che ha accettato l'emendamento arrivato dai banchi della minoranza. "In una fase di cambiamenti climatici enormi, dove lo zero termico si alza sempre più e noi insistiamo con le politiche turistiche legate allo sci in luoghi che fra 10/15 anni non avranno più le condizioni per avere la neve"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato