Contenuto sponsorizzato

Aggredito a bottigliate in via Cavour si rifugia nel bar. Sarebbe un turista la vittima di un regolamento di conti

Intorno alle 19 in zona Santa Maria un uomo è uscito dal bar ed è andato a prendere le sigarette al distributore di fronte. In un attimo è stato aggredito da un gruppo di nordafricani che poi si è dato alla fuga. Sul posto carabinieri, polizia e ambulanza 

Di Luca Andreazza e Luca Pianesi - 03 marzo 2018 - 19:48

TRENTO. Scambiato per un altro per la carnagione della pelle. Aggredito senza sapere il perché. Sono volate le bottiglie questa sera tra via Cavour e Piazza Santa Maria ed una persona è rimasta ferita. Un uomo che pare fosse un turista e nulla centrava con le vicende di Trento.

 

Ma andiamo con ordine. Questa sera intorno alle 19 si è scatenata una violenta aggressione ai danni di una persona di colore. L'uomo era uscito dal bar all'angolo per andare a prendere le sigarette quando un gruppo di nord africani si è scagliato contro di lui a colpi di bottiglia e lavagnette trovate all'esterno del locale. In un attimo si è trovato in mezzo e ferito si è rifugiato nel bar. Subito è scattato l'allarme e sul posto si sono portate le forze dell'ordine.

 

 

I nordafricani si sono, quindi, dati alla fuga rovesciando a terra cartelli e mettendo a soqquadro la piazza. Carabinieri e polizia hanno avvicinato l'uomo che parlava francese e si trovava al bar con una ragazza per i fatti loro. Cosa può essere accaduto? Secondo le prime ricostruzioni ieri sera, sempre intorno alle 19, un gruppo di centroafricani avrebbe ferito un nordafricano per questioni legate allo spaccio.

 

 

Oggi si sarebbe verificato una sorta di regolamento di conti e ad andarci di mezzo ci sarebbe finito un turista, una persona che nulla c'entrava con queste vicende. Usiamo il condizionale perché i fatti sono molto freschi e questo è quanto ci viene riferito dai testimoni. Le forze dell'ordine stanno, comunque, cercando di ricostruire l'accaduto e verificare la dinamica dei fatti. Quel che è certo è che l'ambulanza è dovuta intervenire per soccorrere l'uomo ferito dalle bottigliate.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 dicembre - 13:59

Le precipitazioni che stanno colpendo il Trentino stanno portando forti nevicate anche a quote molto basse. In Val di Non e Sole nel fondo valle sono caduti circa 40-60 centimetri. Ecco il dettaglio delle strade e del livello della neve in provincia

04 dicembre - 18:47

Critiche sulle nuove norme del Dpcm sono arrivate dal presidente di Coldiretti Trentino Alto Adige: "I paesi di montagna sono i luoghi più sicuri per affrontare l'emergenza ed invece questo nuova Dpcm paradossalmente li penalizza fortemente”. Da parte del presidente Fugatti, l'auspicio di "un ripensamento per rendere i divieti più soft nelle prossime settimane"

05 dicembre - 12:20

Lo sfogo di una mamma trentina che, dopo aver rispettato tutte le direttive e le regole durante il periodo di quarantena, ora si sente presa in giro. "Credevo nell’Apss e nella Provincia, ma sono stata una povera cretina. Questa mattina i carabinieri mi volevano fare una multa da 450 euro perché risultavo essere ancora positiva, quando ho ricevuto il tampone negativo una settimana fa e sono tornata al lavoro da giorni"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato