Contenuto sponsorizzato

Appalti truccati, perquisizioni della Guardia di Finanza anche in Trentino

In Trentino nel mirino ci sarebbero tre società. Inchiesta della Procura di Gorizia sul triennio 2015-2018. Perquisizioni in tutta Italia

Pubblicato il - 22 novembre 2018 - 15:39

TRENTO. Turbative d'asta ma anche frodi nella realizzazione di ponti, viadotti, cavalcavia, sottopassi, gallerie, piste aeroportuali. Fra le ipotesi di reato anche associazione a delinquere, inadempimenti, subappalti in violazione di legge e concussione.

 

Questi i reati dell'operazione ”Grande Tagliamento” portata a termine dalla guardia di finanza di Gorizia e che ha visto coinvolti enti pubblici e diverse società per appalti che superano un miliardo di euro.

 

L'operazione ha visto interessante ben 14 regioni e tra queste anche il Trentino. In questo caso l'inchiesta riguarda una gara indetta da Autovie Venete per la manutenzione di tre anni di pavimentazioni per un valore di circa 9 milioni di euro.

 

Coinvolte dell'indagine ci sarebbero due società trentine l'Adige Bitumi e la Italbeton. Secondo le tesi accusatorie, che dovranno poi essere accertate, si tratterebbe di favori reciproci, degli accordi per pilotare alcune gare.

 

A finire nell'inchiesta anche una terza società la “4 Streets srl” di Trento per un appalto che riguarda il Comune di Firenze. I lavori riguarderebbero la cura del verde e altri manutenzioni che, in parte, sarebbero date in appalto alla società trentina.

 

In questo caso, secondo la tesi accusatoria ora da verificare, ci sarebbe una violazione del codice d'appalto.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
18 aprile - 20:41
Da Rovereto a San Martino, tante destinazioni con incrementi a doppia cifra. Il Garda (con Ledro, Comano e valle dei Laghi), la Val di Fassa e [...]
Società
18 aprile - 18:04
Il punto di Confesercenti Bolzano: "È molto difficile reperire personale, in particolare sotto i 40 anni. Ma non perché manchi la [...]
altra montagna
18 aprile - 12:00
In seguito alla pubblicazione di un documentario allarmista sulla situazione dell'area, i Campi Flegrei e il Vesuvio sono tornati ad occupare un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato