Contenuto sponsorizzato

Appalti truccati, perquisizioni della Guardia di Finanza anche in Trentino

In Trentino nel mirino ci sarebbero tre società. Inchiesta della Procura di Gorizia sul triennio 2015-2018. Perquisizioni in tutta Italia

Pubblicato il - 22 November 2018 - 15:39

TRENTO. Turbative d'asta ma anche frodi nella realizzazione di ponti, viadotti, cavalcavia, sottopassi, gallerie, piste aeroportuali. Fra le ipotesi di reato anche associazione a delinquere, inadempimenti, subappalti in violazione di legge e concussione.

 

Questi i reati dell'operazione ”Grande Tagliamento” portata a termine dalla guardia di finanza di Gorizia e che ha visto coinvolti enti pubblici e diverse società per appalti che superano un miliardo di euro.

 

L'operazione ha visto interessante ben 14 regioni e tra queste anche il Trentino. In questo caso l'inchiesta riguarda una gara indetta da Autovie Venete per la manutenzione di tre anni di pavimentazioni per un valore di circa 9 milioni di euro.

 

Coinvolte dell'indagine ci sarebbero due società trentine l'Adige Bitumi e la Italbeton. Secondo le tesi accusatorie, che dovranno poi essere accertate, si tratterebbe di favori reciproci, degli accordi per pilotare alcune gare.

 

A finire nell'inchiesta anche una terza società la “4 Streets srl” di Trento per un appalto che riguarda il Comune di Firenze. I lavori riguarderebbero la cura del verde e altri manutenzioni che, in parte, sarebbero date in appalto alla società trentina.

 

In questo caso, secondo la tesi accusatoria ora da verificare, ci sarebbe una violazione del codice d'appalto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 December - 05:01

Il Lockdown, la legge Failoni sulle chiusure domenicali e ora un nuovo Dpcm che blinda il Natale, le attività dei centri commerciali sono messe a dura prova: “Provvedimenti che minano l’equa concorrenza, se noi siamo chiusi la gente affollerà i centri storici. Noi negozianti non siamo il male assoluto”

05 December - 08:59

I vigili del fuoco stanno lavorando senza sosta sia in Trentino (in allerta arancione) che in Alto Adige (in allerta rossa).  In poche ore i vigili del fuoco di Taio hanno aiutato e trainato una quindicina di autoarticolati. Problemi anche per gli alberi schiantati a terra dal peso della neve 

05 December - 08:02

Il maltempo nelle ultime ore in Alto Adige ha  causato un centinaio di interventi da parte dei vigili del fuoco. Oggi è allerta rossa 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato