Contenuto sponsorizzato

Arriva il freddo e sulle cime scende la prima neve

Il brusco calo delle temperature e la perturbazione che ieri ha investito il Trentino ha portato pioggia nel fondovalle e una piccola spolverata di bianco in quota

Pubblicato il - 02 ottobre 2018 - 09:59

TRENTO. Ieri, primo ottobre, un brusco calo delle temperature ha investito tutto il Trentino. Temperature giù, il vento freddo che spirava da nord e un po' di pioggia nel fondovalle. Un tempo tipicamente autunnale. Ma sulle cime delle catene che incorniciano la nostra provincia sono arrivate le prime nevicate.

 

La prima neve in Trentino

Da Est a Ovest, una spolverata di bianco ha ricoperto le creste delle montagne, toccando anche le stazioni sciistiche più in quota. Un buon auspicio per gli appassionati dello sport invernale che sperano in abbondanti nevicate per le prossime settimane. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 19:49

Purtroppo si registra anche un nuovo positivo a Cembra Lisignago dove si era sviluppato il più grosso focolaio legato alla popolazione residente che ha un rapporto dell'0,85% di positivi per residenti. Dato più alto nel comune vicino, ad Altavalle (1% di popolazione positiva). Altri tre comuni sopra lo 0,75%

21 ottobre - 20:14

La notizia è stata battuta da Reuters e ripresa in tutto il mondo. Il fatto sarebbe avvenuto in Brasile e la conferma arriva dall'Università di San Paolo

21 ottobre - 17:39

Tra i nuovi positivi, 71 presentano sintomi, 13 casi riguardano minorenni, dei quali 2 contagiati sono nella fascia di età 0-5 anni e altri 11 ragazzi si collocano nella fascia 6-15 anni, mentre 13 infezioni riguardano over 70 anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato