Contenuto sponsorizzato

Bloccati a 2 mila metri dal maltempo e dalle frane. Famiglia portata in salvo dal Soccorso alpino trentino

Un padre con due figli sono rimasti bloccati  in zona Lago Fedaia a una quota di circa 2 mila metri. Dopo aver passato la notte al Rifugio Fedaia, non sono riusciti a rientrare a valle a causa delle condizioni meteo e delle strade impraticabili 

Pubblicato il - 30 October 2018 - 17:58

PASSO FEDAIA. Bloccati un'intera notte al rifugio Fedaia con sentieri impraticabili e strade franate o interrotte. Una famiglia composta da un padre e due bambini sono stati portarti in salvo dal Soccorso alpino trentino.

 

I tecnici dell'Area Operativa Settentrionale del Soccorso Alpino Trentino sono stati allertati alle 16:45 per prestare soccorso alla famiglia bloccata in zona Lago Fedaia a una quota di circa 2 mila metri che, dopo aver passato la notte al Rifugio Fedaia, non sono riusciti a rientrare a valle a causa delle condizioni meteo e delle strade.

 

Vista l'assenza di corrente elettrica nella zona e la difficoltà di comunicazione, oltre alla difficoltà per i soccorsi di raggiungere la località e visto il sopraggiungere della notte è stato richiesto l'intervento dell'elisoccorso. Le persone sono state recuperate incolumi e trasferite a Trento.

Il Soccorso Alpino Trentino è impegnato intensamente dalla giornata di ieri in molte zone del Trentino, oltre che per interventi specifici, anche a supporto dei Vigili del Fuoco e delle Organizzazioni di Protezione Civile

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 febbraio - 19:39
Dopo 25 anni dal tragico accadimento l’amministrazione sceglie di interrompere gli eventi pubblici per ricondurre le celebrazioni alla sfera [...]
Montagna
05 febbraio - 19:42
A causa del distacco di valanghe, si contano molte morti ma anche un numero elevato di persone travolte. Arianna Sittoni, 30enne di [...]
Cronaca
05 febbraio - 19:22
La testimonianza di un residente del comune nella bassa Val di Non: "Era già successo due settimane prima che avessero provato a entrare in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato