Contenuto sponsorizzato

Cammina lungo i binari e viene investito da un treno, 85enne in ospedale

E' successo all'altezza del Muse. Il treno procedeva a bassa velocità, l'uomo ha riportato ferite non gravi ed è stato trasportato in ospedale 

Pubblicato il - 10 marzo 2018 - 09:41

TRENTO. Tanta paura ma per fortuna ferite non gravi per l'anziano che ieri sera è stato urtato da un treno.

 

Il fatto è avvenuto pochi minuti prima delle 20. L'uomo, 85enne, si trovava a fianco dei binari all'altezza del Muse quando un treno che fortunatamente procedeva ad una velocità molto ridotta l'ha urtato facendolo finire per terra.

 

Immediatamente è stato dato l'allarme e sul posto di sono portati i soccorsi sanitari, i vigili del fuoco e la polizia ferroviaria. L'uomo, con ferite non gravi, è stato trasferito all'ospedale Santa Chiara.

 

A causa dell'incidente è stato registrato qualche ritardo nel traffico ferroviario.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 luglio - 10:19

Mentre a Bolzano si riparte oggi con i negozi aperti ad orario completo dopo due mesi di chiusura per il lockdown dando spinta all'economia, a Trento entra in vigore la legge di Failoni e Fugatti che stabilisce la chiusura dei punti vendita. 
E' scontro con il Comune, l'assessore Stanchina: "Ancora una volta una confusione terribile e danni economici per la città. L'Amministrazione farà di tutto per tutelare i propri commercianti"

05 luglio - 12:54

Il presidente della Pat denunciato dagli animalisti che chiedono anche il sequestro dell’orsa: “Ogni anno il Trentino crea problemi con la gestione degli orsi sul suo territorio e almeno un plantigrado ne paga le conseguenze, la guerra ai grandi carnivori deve finire”

05 luglio - 11:13

Le immagini sono al vaglio della polizia locale: una volta identificato, l’autore, dovrà rispondere di “furto aggravato su cose esposte alla pubblica fede” e “vilipendio di tombe”. L’anno scorso due donne erano state denunciate per gli stessi reati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato