Contenuto sponsorizzato

Dall'acqua esce un tubo, chiusa la spiaggia e intervengono i vigili del fuoco

E' successo alla spiaggia dei Sabbioni a Riva del Garda. Si tratta di un tubo, con un diametro di oltre un metro, di scarico delle acque depurate di Cartiere del Garda

Pubblicato il - 04 August 2018 - 09:24

RIVA DEL GARDA. Sconcerto tra i bagnanti che si trovavano nella spiaggia dei Sabbioni di Riva. Ad un certo punto dall'acqua, non molto distante dalla terraferma, è riemerso un grosso tubo scuro che ha destato preoccupazione anche per le imbarcazioni che si trovavano in zona.

 

Il fatto è successo giovedì alle 17 e si tratta di un tubo in acciaio del diametro superiore al metro. Uno scarico di acque depurate di Garda Cartiere che dopo essere riemerso si è nuovamente, parzialmente, inabissato.

 

 

Immediatamente è stato segnalato e sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Riva col supporto del nucleo sub dei permanenti di Trento che hanno provveduto a rilevare la traccia gps della sua collocazione e successivamente a zavorrarlo per mantenerlo sotto acqua.

 

Inoltre con due imbarcazioni si è stesa una rete di delimitazione per interdire lo specchio di lago interessato dal tubo, è stata chiusa anche parte della spiaggia.

 

L'amministrazione comunale di Riva ha emesso una ordinanza urgente per il divieto di accesso allo spazio d'acqua delimitato dalle boe posizionate dei vigili. Nell'ordinanza anche la richiesta a Garda Cartiere di provvedere in poco tempo allo zavorramento del tubo. I lavori saranno effettuati in orario notturno e presumibilmente nella notte da domenica e lunedì

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 February - 20:31

Sono 205 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i territori che presentano almeno un nuovo caso di positività

24 February - 21:20
Un appello anche alla Provincia da Anna Conigliaro Michelini. "La legge prevede la sospensione condizionale della pena sia subordinata alla partecipazione di percorsi specifici". Un'azione che, però, ha subito una battuta d'arresto. "Nell’ultimo anno la richiesta è aumentata esponenzialmente, ma paradossalmente la Provincia ha ritenuto di sospenderlo. Sento l’obbligo di dire al presidente Fugatti e all’assessora Segnana che, nelle circostanze che viviamo, ogni ritardo è colpevole e mette a rischio la vita di altre donne"
24 February - 20:01

E' situata all’ospedale riabilitativo “Villa Rosa” di Pergine Valsugana e dispone di 14 posti letto, 1 palestra, 2 piscine, 1 laboratorio di analisi del movimento, 1 centro di valutazione domotica e addestramento ausili e 1 sezione dedicata alla riabilitazione robotica. Ecco in cosa consiste il centro e di cosa si occuperà

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato