Contenuto sponsorizzato

Dimentica le figlie in autogrill, avvisato dalla polizia torna a riprenderle

L'uomo è ripartito dimenticando le due ragazzine di 10 e 14 anni nell'area di sosta 

Pubblicato il - 03 April 2018 - 12:15

BRENNERO. Ci sono volute quasi 50 chiamate da parte della polizia affinché l'uomo si accorgesse di quello che aveva fatto. Nella giornata di sabato, una bambina di 10 anni assieme alla sorella di 14 anni, sono state “dimenticate dal padre” in autogrill.

 

L'uomo, di 47 anni, si era fermato per una breve pausa in una stazione di servizio bavarese. Quando le due figlie sono uscite dall'autogrill, però, lui era già partito. Le due ragazzine, allora, hanno chiesto aiuto ai dipendenti dell'area che hanno immediatamente avvisato la polizia.

 

L'uomo, intanto, ha proseguito il proprio viaggio senza accorgersi che in macchina non avere le due figlie. Solo dopo 48 chiamate fatte dalla polizia, il padre ha sentito il cellulare ed ha risposto. A quel punto, arrivato al Brennero, ha risposto ed è tornato a riprendere le figlie.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 febbraio - 12:05
Una vicenda drammatica, nei giorni scorsi l'aspetto giudiziario si è chiuso con il proscioglimento degli  imputati, un'infermiera e un medico [...]
Cronaca
06 febbraio - 13:07
L'incidente si è verificato questa mattina (6 febbraio) in Alto Adige lungo una pista nera a San Martino di Sarentino: l'uomo avrebbe riportato [...]
Cronaca
06 febbraio - 12:16
I vigili del fuoco sono entrati in azione nelle scorse ore a San Michele: le fiamme si sarebbero sviluppate a causa di un cortocircuito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato