Contenuto sponsorizzato

Elezioni provinciali, a Trento in 800 non potranno votare. Duplicato della tessera elettorale? L'attestato si potrà stampare da casa

Gli uffici elettorali del comune di Trento saranno aperti dalle 6 alle 22. I giovani di Trento che per la prima volta si recheranno al voto sono 604

Di gf - 20 ottobre 2018 - 12:35

TRENTO. Iscritti alle liste elettorali, magari con anche il timbro delle elezioni politiche di marzo nella tessera, ma che domani non potranno votare per il rinnovo del Consiglio provinciale di Trento. Sono 837 i cittadini che nelle ultime settimane hanno ricevuto a casa la lettera da parte del servizio elettorale del Comune di Trento, nella quale si spiegano i motivi dell'impossibilità di votare.

 

Alla base di tutto c'è l'articolo 25 dello Statuto di Autonomia che prevede l'anno di residenza ininterrotta alla data di convocazione dei comizi elettorali. “L'indizione è avvenuta il 6 settembre – ha affermato Piero Ebranati, responsabile del Servizio elettorale del Comune di Trento – e quindi se una persona è arrivata il 7 settembre del 2017 è tardi. Noi abbiamo deciso di informare con una lettera i cittadini che magari non erano a conoscenza di questi vincoli, anche perché in molti hanno votato già alle scorse politiche”.

 

Alle elezioni per il rinnovo del Parlamento, infatti, non ci sono vincoli e quindi anche le persone che domani non potranno votare, hanno espresso il loro voto per le politiche. “L'informazione serve anche per evitare attese inutili e problemi ai seggi” spiega il capo ufficio del servizio elettorale di Trento.

 

Non mancano poi i neo diciottenni che per la prima volta si presenteranno al voto. Per quanto concerne Trento, saranno ben 604 di cui 316 maschi e 288 femmine.

 

Prosegue in queste ore anche il lavoro negli uffici comunali per la duplicazione delle tessere. “Al momento – ha spiegato Ebranati – non possiamo ovviamente sapere quante sono le persone che hanno terminato la propria tessera elettorale con i 18 spazi per i timbri. Ad oggi sono state fatte circa 700-800 duplicazioni di tessere”. Gli uffici elettorali di piazza Fiera e quelli presenti nelle vari circoscrizioni rimarranno aperti dalle 6 alle 22 anche domani.

 

Per chi non riuscisse a ritirare la propria tessera elettorale presso gli uffici, il servizio innovazione e servizi digitali ha sviluppato un applicativo che, grazie al servizio online del comune, permette di visualizzare la propria sezione elettorale e stampare direttamente il proprio attestato di voto, valido per una specifica operazione elettorale. Basterà quindi stampare e portare al seggio questo foglio, assieme ai documenti di riconoscimento, per poter votare. (QUI PER AVERE TUTTE LE INFORMAZIONI)

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 maggio - 20:41

L'intervento della Pat si articola in due fasi. Critiche anche Uil e Nursing up: "Ci chiediamo dove siano finiti i finanziamenti economici aggiuntivi che la Provincia ha ricevuto in marzo e maggio dal governo di Roma per sanità e contrattazione, per non parlare poi dei 20 milioni già stanziati nelle finanziarie provinciali per il nuovo contratto del pubblico impiego 2019/2021 e poi soppressi"

25 maggio - 19:16

Ci sono 5.400 casi e 462 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 675 (315 letti da Apss e 360 da Fondazione Mach) per un rapporto contagi/tampone a 0,15%

25 maggio - 18:12
I tamponi analizzati sono stati 675 per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,15%, il dato più basso da inizio epidemia. Un positivo nelle ultime 24 ore. Il Trentino si porta complessivamente a 5.400 casi e 462 decessi da inizio emergenza coronavirus
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato