Contenuto sponsorizzato

Fermato a Vipiteno 50enne tedesco. Dalla Germania portava in Italia richiedenti asilo facendosi pagare

Arrestato anche un iraniano indagato in Germania per aver organizzato, per alcuni suoi connazionali il trasferimento, dietro pagamento di una somma di denaro, da Bolzano verso la Germania

Pubblicato il - 23 giugno 2018 - 11:11

BOLZANO. Favoreggiamento per immigrazione clandestina, a finire nei guai questa volta sono stati un tedesco di 50 anni che stava portando in Italia tre cittadini richiedenti asilo dalla Germania e un iraniano anch'esso indagato per organizzare dei trasferimenti dietro pagamento da Bolzano verso Germania.

 

Le operazioni sono state svolte dalla polizia di Bolzano che hanno arrestato i due cittadini.

 

Il primo intervento si è avuto grazie al personale del Commissariato di polizia del Brennero che, durante un servizio di controllo alla barriera autostradale di Vipiteno, ha fermato un veicolo con targa tedesca, condotto dal 50enne: a bordo 3 pakistani e un bengalese, tutti richiedenti asilo in Germania ma privi di documenti validi per far ingresso nel territorio dello Stato.

 

Per questi motivi il cittadino tedesco, a cui sono stati sequestrati circa 10 mila euro in contanti, considerati il profitto del reato, è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Bolzano.

 

Personale della Squadra Mobile, inoltre, ha dato esecuzione a un mandato di arresto europeo nei confronti di un cittadino iraniano di 47 anni, richiedente asilo in Italia e residente a Bolzano in quanto indagato in Germania per aver organizzato, per alcuni suoi connazionali il trasferimento, dietro pagamento di una somma di denaro variabile tra i 400 e i 700 euro a persona, da Bolzano verso la Germania.

 

Al termine degli atti di rito, il cittadino iraniano è stato associato presso la locale Casa Circondariale in attesa dell’estradizione in territorio tedesco.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 settembre - 05:01

Era impiegato fino a 12 ore giorno per pochi euro alla settimana, lavoratore in nero soccorso dalla guardia di finanza: Sono senza un euro ma sono sollevato. Se il futuro mi preoccupa? Certo, ma almeno ora posso affrontarlo a testa alta”

21 settembre - 10:29

Il frontale è stato molto violento, ad avere la peggio l’uomo a bordo del quad per il quale è stato necessario il trasferimento in codice rosso all’ospedale Santa Chiara di Trento. Sul posto sanitari, vigili del fuoco e forze dell’ordine

21 settembre - 10:00

Sono 20 i nuovi casi positivi al Coronavirus in Alto Adige su 1126 tamponi analizzati dai laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina. Il numero dei contagi da inizio epidemia sale pertanto a 3321, mentre i decessi rimangono stabili a 292. Sale l'indice contagi/tamponi, passato dall'1,37% di ieri all'1,78% di oggi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato