Contenuto sponsorizzato

Cerca di far entrare clandestinamente due persone in Italia, bloccato al Brennero un 44enne

Si tratta di un cittadino tedesco arrestato per favoreggiamento all'immigrazione clandestina 

Pubblicato il - 13 luglio 2020 - 16:28

BOLZANO. Favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, questa l'accusa che ha portato all'arresto di un cittadino tedesco di 44 anni.

 

Quest'ultimo è stato bloccato alla barriera autostradale di Vipiteno nella notte di domenica da parte di una pattuglia della polizia stradale del Brennero. L'uomo era alla guida di una vettura con targa tedesca in ingresso in Italia e a bordo del veicolo c'era la presenza 2 cittadini pakistani privi di documenti per entrare regolarmente in Italia.

 

Accertamenti più approfonditi ed elementi emersi durante il controllo come i numerosi bagagli al seguito nonostante i due viaggiatori dichiarassero di voler solo visitare la località di Bressanone per un paio di giorni, hanno reso rendevano palese che gli stessi volessero far ingresso e poi stabilirsi illegalmente nel nostro Paese.

 

Inoltre, il cittadino tedesco, in merito al suo viaggio, non sapeva dare una motivazione precisa, mostrandosi nervoso e titubante, ed arrivando addirittura a dichiarare di non conoscere i due stranieri, ma di avergli voluto solo dare un “passaggio”.

 

Dopo ulteriori verifiche il conducente è stato tratto in arresto per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, mentre il suo veicolo e la consistente somma di denaro che aveva al seguito sono state sequestrate.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 19:24

Sono 6.405 casi e 470 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.227 tamponi, 22 i test risultati positivi per un rapporto che si attesta a 0,99%

23 settembre - 19:31

Mosaner e Betta non vincono al primo turno e sono costretti a un insidioso ballottaggio. Malfer e Parisi hanno la possibilità di influenzare pesantemente il voto del 4 ottobre, mentre la Lega si giocherà il tutto per tutto puntando forte su Santi e Bernardi. Nell’Alto Garda domina l’incertezza

22 settembre - 17:37

La campagna elettorale si fa (anche) a suon di carta (volantini, biglietti da visita, brochure) che, spesso, copre le nostre città. Una lista civica di Brentonico ha, quindi, cercato di trovare una soluzione ecologica e sostenibile: "Abbiamo utilizzato una carta biodegradabile con all'interno dei semi. Il bigliettino da visita può così essere 'piantato' per far germogliare dei fiori amici degli insetti impollinatori"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato