Contenuto sponsorizzato

Mentre pesca viene punto da una decina di vespe, 26enne finisce al Pronto soccorso

Il giovane, di Trento, stava trascorrendo una pomeriggio sull'Avisio quando è stato attaccato da uno sciame

Pubblicato il - 10 giugno 2018 - 14:31

TRENTO. Paura per un 26enne di Trento che mentre stava pescando è stato investito da uno sciame di vespe ricevendo diverse punture. Il giovane si trovava vicino a Cembra sull'Avisio. Ad un certo punto, è finito probabilmente senza saperlo, vicino ad un nido di vespe.

 

Una decina di queste hanno attaccato il ragazzo che è però riuscito a scappare non senza però essere vittima di diverse punture. Il fatto è avvenuto venerdì pomeriggio.

 

Il 26enne, subito dopo la brutta esperienza, ha iniziato a sentirsi male con bolle e macchie rosse su tutto il corpo. Si è recato immediatamente in ospedale per le cure del caso. Solo ieri mattina è riuscito a far ritorno a casa

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
15 agosto - 13:11
Secondo l’ultimo Rapporto sui grandi carnivori pubblicato dalla Provincia di Trento sono 7 (su 69) gli orsi rilevati con certezza fuori dal [...]
Ricerca e università
15 agosto - 12:18
L'obiettivo del nuovo progetto coordinato dalla Fondazione Bruno Kessler “Nevermore”, finanziato nell'ambito del programma Horizon Europe con [...]
Politica
15 agosto - 11:44
Sono 101 in tutto i contrassegni depositati in vista delle elezioni del 25 settembre e, tra i partiti e i movimenti più noti, sono spuntati [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato