Contenuto sponsorizzato

Mentre pesca viene punto da una decina di vespe, 26enne finisce al Pronto soccorso

Il giovane, di Trento, stava trascorrendo una pomeriggio sull'Avisio quando è stato attaccato da uno sciame

Pubblicato il - 10 giugno 2018 - 14:31

TRENTO. Paura per un 26enne di Trento che mentre stava pescando è stato investito da uno sciame di vespe ricevendo diverse punture. Il giovane si trovava vicino a Cembra sull'Avisio. Ad un certo punto, è finito probabilmente senza saperlo, vicino ad un nido di vespe.

 

Una decina di queste hanno attaccato il ragazzo che è però riuscito a scappare non senza però essere vittima di diverse punture. Il fatto è avvenuto venerdì pomeriggio.

 

Il 26enne, subito dopo la brutta esperienza, ha iniziato a sentirsi male con bolle e macchie rosse su tutto il corpo. Si è recato immediatamente in ospedale per le cure del caso. Solo ieri mattina è riuscito a far ritorno a casa

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
31 luglio - 06:01
Fra lockdown, restrizioni e perdite altissime i lavoratori dello spettacolo sono stati fra i più danneggiati dalla pandemia: “Viviamo nella [...]
Montagna
30 luglio - 16:53
A seguire l'esempio dei due rifugi sul Presena saranno presto anche Passo Paradiso e Malga Valbiolo. Il direttore del consorzio Pontedilegno - [...]
Cronaca
31 luglio - 08:42
L'omicidio è avvenuto martedì notte in un appartamento in centro a Brunico. Il movente rimane ancora sconosciuto, nelle scorse ore i risultati [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato