Contenuto sponsorizzato

Paura al parco, un rottweiler azzanna il padrone di 24 anni. Per riprenderlo serve l'intervento dei genitori

E' successo ai centralissimi giardini di Arco. Sul posto soccorsi, vigili del fuoco, polizia locale, volontari dell’Ada e il veterinario dell’Apss. Alle operazioni ha partecipato anche il sindaco Betta. Il rottweiler potrebbe essere trasferito al canile di Rovereto

Di Tiziano Grottolo - 04 agosto 2018 - 17:07

ARCO. Giornata movimentata quella di giovedì scorso ai centralissimi Giardini di Arco, quando un rottweiler ha morso il suo padrone per poi rifugiarsi, senza farsi avvicinare, ai piedi della statua di Segantini.

 

Fortunatamente il morso non ha lasciato gravi conseguenze, anche se sul posto è intervenuta un’ambulanza che ha trasportato il padrone dell’animale, un venticinquenne di Arco, al pronto soccorso per le cure mediche del caso. 

 

Al parapiglia è stato presente anche il sindaco Alessandro Betta che ha aiutato a recintare l’area con delle transenne per isolare l’animale, che comunque non mostrava segni di aggressività.

 

Nel frattempo il suo padrone ha provato più volte a rimettere il guinzaglio al cane, ma senza successo. In zona, oltre ai sanitari, sono intervenuti anche i vigli del fuoco, la polizia locale e i volontari dell’Associazione difesa animali

 

Per risolvere la situazione ci sono volute quasi due ore ed è stato necessario l’intervento dei genitori del ventiquattrenne, che sono riusciti a rimettere il guinzaglio al cane.

 

Successivamente è intervenuto Alessandro De Guelmi, veterinario dell’Apss che ha sedato l’animale, per riuscire a metterlo in una gabbia per il trasporto nella struttura dei volontari Ada di Arco. 

 

I volontari Ada fanno sapere che il rottweiler, un esemplare maschio di due anni e mezzo, sta bene ed è tranquillo, ma potrebbe essere trasferito al canile di Rovereto per avviare una fase di recupero e correggere i comportamenti aggressivi. La posizione del giovane arcense invece è al vaglio del vicecomandante della stazione di polizia locale dell’Alto Garda e Ledro

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.53 del 30 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 giugno - 19:46

Ci sono 5.435 casi e 466 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 685 (326 letti da Apss e 359 da Fondazione Mach) per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,44% di test positivi. Sono 3 i nuovi casi e nessun morto legato a Covid-19 nelle ultime 24 ore

01 giugno - 18:47

Preoccupano i mesi di settembre e ottobre con l'arrivo dell'influenza ma soprattutto gli affollamenti nei luoghi al chiuso. Ferro: "E' terreno fertile per il coronavirus, riconoscerlo dall'influenza è difficile per questo abbiamo impostato una vaccinazione di massa"

01 giugno - 18:40

Il presidente della Pat ha parlato a lungo anche della questione nidi e materne tradendo un pensiero evidentemente comune nella Giunta di vedere queste strutture come dei meri parcheggi di bambini. Tutto è ricollegato al tema economico: ''Così i genitori possono tornare a lavorare''. Si torna a circolare liberamente in regione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato