Contenuto sponsorizzato

Paura in Bondone, perde il controllo dell'auto e finisce ruote all'aria

E' successo all'altezza di Sardagna. La vettura si è cappottata nell'affrontare un tornante

Pubblicato il - 25 marzo 2018 - 19:25

TRENTO. Tanta paura in serata lungo i tornanti del Bondone, quando un'auto si è capottata.

 

La vettura stava percorrendo la strada provinciale 85 del Bondone, ma all'altezza di Sardagna in località Pozze, il conducente, nell'affrontare un tornante, ha perso il controllo del mezzo per finire la corsa ruote all'aria. 

 

Fortunatamente in quel momento non transitavano altre vetture e il conducente dell'auto è uscito autonomamente dall'abitacolo senza riportare gravi conseguenze e ferite.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i soccorsi, i vigili del fuoco volontari di Sardagna, i permanenti di Trento guidata dal caposquadra Lorenzo Motter e la polizia per effettuare i rilievi, ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente e gestire il traffico. 

 

Il ragazzo è stato comunque trasportato per gli accertamenti del caso al pronto soccorso dell'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 novembre - 13:53

In 10 anni spesi oltre 1,6 milioni di euro per borse di studio e contributi per soggiorni studio all'estero in favore dei figli di personale tecnico e amministrativo e dei collaboratori esperti linguistici. Per l'accusa, questi sussidi, sono stati erogati in maniera illegittima provocando un danno erariale, pertanto a risponderne sono stati chiamati due dipendenti dell'Università che hanno sottoscritto l'accordo in questione 

12 novembre - 13:37

Nonostante fossero in borghese gli agenti della polizia locale sono stati riconosciuti dal ragazzo che era salito su un auto parcheggiata davanti alla scuola media Manzoni in orario scolastico

11 novembre - 20:37

Terza puntata sul Deepfake. L'intelligenza artificiale pone un problema di etica. Alla base del successo del "falso" un preciso meccanismo cognitivo detto "confirmation bias" 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato