Contenuto sponsorizzato

Paura in Bondone, perde il controllo dell'auto e finisce ruote all'aria

E' successo all'altezza di Sardagna. La vettura si è cappottata nell'affrontare un tornante

Pubblicato il - 25 marzo 2018 - 19:25

TRENTO. Tanta paura in serata lungo i tornanti del Bondone, quando un'auto si è capottata.

 

La vettura stava percorrendo la strada provinciale 85 del Bondone, ma all'altezza di Sardagna in località Pozze, il conducente, nell'affrontare un tornante, ha perso il controllo del mezzo per finire la corsa ruote all'aria. 

 

Fortunatamente in quel momento non transitavano altre vetture e il conducente dell'auto è uscito autonomamente dall'abitacolo senza riportare gravi conseguenze e ferite.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i soccorsi, i vigili del fuoco volontari di Sardagna, i permanenti di Trento guidata dal caposquadra Lorenzo Motter e la polizia per effettuare i rilievi, ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente e gestire il traffico. 

 

Il ragazzo è stato comunque trasportato per gli accertamenti del caso al pronto soccorso dell'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 luglio - 11:53

Le dichiarazioni pubbliche di Fugatti dove ripete di sapere che la norma potrebbe essere incostituzionale (lo è certamente perché sulla questione ha competenza lo Stato) associate al danno, evidente, che si verrà a creare per catene e centri commerciali potrebbe portare i supermercati, poi, a chiedere dei grossi risarcimenti alla Pat. Intanto nel disegno leghista le più penalizzate saranno le città (quelle dove elettoralmente trovano meno spazio). Stanchina: ''Pura strategia di basso livello per affossare Trento. E' un ritorno a 30 anni fa''

02 luglio - 06:01

Non è l'unica iniziativa della Sat che si affida anche alla citizen science per coinvolgere amanti della montagna, simpatizzanti e satini. La richiesta è quella di inviare immagini e segnalazioni di arrossamento nivale. Il presidente del comitato glaciologico della Sat: "Tutti insieme si può contribuire allo studio della salvaguardia dei ghiacciai: la loro tutela è vitale per la montagna"

02 luglio - 11:41

In Senato la maggioranza del Governo Conte è appesa a un filo, così l’Svp passa all’incasso e in cambio della fiducia chiede lo sblocco delle concessioni sul’A22, deroghe sugli orari di apertura dei negozi ma soprattutto maggiore libertà d’azione nella gestione di lupi e orsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato