Contenuto sponsorizzato

Paura in Bondone, perde il controllo dell'auto e finisce ruote all'aria

E' successo all'altezza di Sardagna. La vettura si è cappottata nell'affrontare un tornante

Pubblicato il - 25 marzo 2018 - 19:25

TRENTO. Tanta paura in serata lungo i tornanti del Bondone, quando un'auto si è capottata.

 

La vettura stava percorrendo la strada provinciale 85 del Bondone, ma all'altezza di Sardagna in località Pozze, il conducente, nell'affrontare un tornante, ha perso il controllo del mezzo per finire la corsa ruote all'aria. 

 

Fortunatamente in quel momento non transitavano altre vetture e il conducente dell'auto è uscito autonomamente dall'abitacolo senza riportare gravi conseguenze e ferite.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i soccorsi, i vigili del fuoco volontari di Sardagna, i permanenti di Trento guidata dal caposquadra Lorenzo Motter e la polizia per effettuare i rilievi, ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente e gestire il traffico. 

 

Il ragazzo è stato comunque trasportato per gli accertamenti del caso al pronto soccorso dell'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 13:11

L'Austria vuole tenere aperti gli impianti, mentre in Svizzera si scia già. L'epidemiologo Lopalco a Piazza Pulita si è confrontato con Corona e ha spiegato: "Un centinaio di persone ammassate vicino ad un impianto di risalita rappresentano la condizione perfetta per la trasmissione del virus. Vale più la salute o l’economia?"

27 novembre - 15:45

Il presidente del Veneto Luca Zaia, nel presentare i dati sulla situazione Coronavirus in regione, ha annunciato una nuova ordinanza in vigore da sabato 28 novembre. I medi e grandi negozi potranno tenere aperto sabato, a patto che rispettino delle norme sulla capienza. Sono 1842, invece, i casi di positività registrati nelle ultime 24 ore

27 novembre - 14:56

Rispetto all'articolo pubblicato questa mattina il dato aggiornato dai grafici del ministero ha fatto aumentare ancora di più il gap con tutti gli altri territori con un rapporto di ricoveri per positivi in Trentino al 19,5% contro la ''peggiore'' d'Italia, la Valle d'Aosta che è solo al 9%. Interrogazione del Patt in consiglio 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato