Contenuto sponsorizzato

Prende forma la nuova biblioteca di Ingegneria. In autunno la fine dei lavori

A Mesiano la biblioteca metterà a disposizione una collezione quasi tutta disponibile a scaffale aperto e spazi molto ampi e luminosi destinati allo studio e alla lettura

Pubblicato il - 26 agosto 2018 - 15:14

TRENTO. Prende forma la nuova biblioteca della facoltà di Ingegneria a Mesiano. L'obiettivo è quello di terminare i lavori in autunno e poi successivamente si provvederà agli arredamenti.

 

Il progetto della nuova struttura è stato realizzato dallo studio di architetti Weber - Winterle e coinvolge un'area di circa 1450 metri quadri per un volume di 7800 metri cubi.

 

Posta all'ingresso principale del campus di ingegneria, si svilupperà su due piani, con una collezione quasi tutta disponibile a scaffale aperto e spazi molto ampi e luminosi destinati allo studio e alla lettura.

La nuova struttura assume come obiettivo la ridefinizione del margine della collina, offrendo la possibilità di un affaccio verso la città e allo stesso tempo diventando elemento di riferimento per una riorganizzazione del sistema di accesso che evidenzia il ruolo dell’asse centrale di organizzazione del parco.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 maggio - 06:01

Si riaccende lo scontro sulla nomina di Divina a presidente del Centro Santa Chiara, Ghezzi: “L'assessore conferma la sua straordinaria faccia tosta, anziché prendere le distanze tira in ballo l’articolo 21 per difendere una figura vicina al suo partito”. E sulla nomina rincara la dose: “Pur di piazzare un uomo di fiducia sono state forzate le leggi”

28 maggio - 23:41

L'episodio sarebbe avvenuto nella giornata di mercoledì 27 maggio e in agenda c'era un incontro per discutere sulla disponibilità delle piazze per alcuni eventi. Il dj roveretano vorrebbe organizzare i Mercatini di autunno e Natale tra piazza Fiera e piazza Battisti a Trento, ma gli spazi non sarebbero stati concessi

28 maggio - 18:31

L'episodio è stato ripreso e il visto postato sui social. Ora è intervenuto il coordinamento ambientalista trentino formato da Enpa, Lav, Lac, Lipu, Pan-Eppaa e Wwf

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato