Contenuto sponsorizzato

Rissa in piazza Santa Maria durante il corteo anti violenza, assolti gli attivisti

Il caos era scoppiato durante una manifestazione promossa  dal collettivo transfemminista di Trento nel marzo dello scorso anno

Pubblicato il - 20 maggio 2018 - 08:41

TRENTO. “Assolti perchè il fatto non sussiste”, questa la sentenza del tribunale di Trento per tre ragazzi era non finiti a giudizio con l'accusa di rissa per quello che era accaduto l'8 marzo dello scorso anno.

 

In quella sera era stata organizzata una “passeggiata" promossa dal collettivo transfemminista di Trento. Doveva essere una manifestazione tranquilla ma in piazza Santa Maria scoppiò il caos quando un gruppo di esponenti del movimento anarchico ha accerchiato alcuni militanti del Centro sociale Bruno.

 

In pochi attimi scoppio una vera e propria rissa con tanto di sputi e spintoni. A farne le spese anche Stefano Bleggi, esponente storico del Bruno che poi era anche imputato assieme agli altri due ragazzi.

 

Venerdì la decisione del giudice di primo grado con l'assoluzione con formula piena dei tre attivisti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 novembre - 13:23

Ecco quali sono le strade chiuse in provincia di Trento e il livello neve sui diversi territori. Fiumi monitorati con Brenta e Leno osservati speciali (anche se i momenti di piena sono stati venerdì notte con portate anche dieci volte superiori al normale)

17 novembre - 05:01

Il disegno di legge voluto da Fugatti prevede, per chi ha ricevuto condanne superiori ai 5 anni, l’impossibilità di fare domanda per un alloggio Itea e la rescissione del contratto per coloro che già sono destinatari di un’abitazione, lo stesso principio lo si vorrebbe estendere a tutti i componenti del nucleo famigliare. Dura replica di Ianeselli: “C’è odore di incostituzionalità le famiglie dovrebbero essere aiutate non sbattute sulla strada”

15 novembre - 13:09

L'importanza del risparmio per un futuro sostenibile al centro dell'iniziativa formativa promossa dalla Cassa Rurale Vallagarina nelle scuole elementari del basso Trentino e dell'alto Veronese. "E grazie ai numerosi interventi, del nostro bilancio sociale a favore dei soci, delle famiglie, delle imprese e delle associazioni, sosteniamo le nostre comunità”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato