Contenuto sponsorizzato

Rissa in piazza Santa Maria durante il corteo anti violenza, assolti gli attivisti

Il caos era scoppiato durante una manifestazione promossa  dal collettivo transfemminista di Trento nel marzo dello scorso anno

Pubblicato il - 20 maggio 2018 - 08:41

TRENTO. “Assolti perchè il fatto non sussiste”, questa la sentenza del tribunale di Trento per tre ragazzi era non finiti a giudizio con l'accusa di rissa per quello che era accaduto l'8 marzo dello scorso anno.

 

In quella sera era stata organizzata una “passeggiata" promossa dal collettivo transfemminista di Trento. Doveva essere una manifestazione tranquilla ma in piazza Santa Maria scoppiò il caos quando un gruppo di esponenti del movimento anarchico ha accerchiato alcuni militanti del Centro sociale Bruno.

 

In pochi attimi scoppio una vera e propria rissa con tanto di sputi e spintoni. A farne le spese anche Stefano Bleggi, esponente storico del Bruno che poi era anche imputato assieme agli altri due ragazzi.

 

Venerdì la decisione del giudice di primo grado con l'assoluzione con formula piena dei tre attivisti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 agosto - 19:36
Rino Mazzurana, 71 anni, era molto attivo nella comunità di Brentonico. Maestro in passato della banda giovanile, ha insegnato alla scuola [...]
Cronaca
17 agosto - 18:46
Nelle ultime ore la protezione civile ha diramato un avviso di allerta gialla per maltempo in Trentino e, come spiega a il Dolomiti l'ingegnere [...]
Montagna
17 agosto - 18:13
L'escursionista di Brescia si trovava sulla ferrata delle Aquile sulla Paganella. Un'altra alpinista è stata colpita da un sasso mentre scalava la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato