Contenuto sponsorizzato

Ritrovato il sub scomparso nel 1992 nel Garda. Riconosciuto dalla muta

Si pensa possa trattarsi del 28enne  Rolf Majmsvem, sub di Norimberga, scomparso nelle acque del lago assieme ad un allievo 26 anni fa 

Foto archivio
Pubblicato il - 27 marzo 2018 - 14:05

RIVA DEL GARDA. Era stato dichiarato scomparso, assieme ad un amico, nel 1992 nelle acque del lago di Garda. Ora il suo corpo, a distanza di 26 anni, sarebbe stato ritrovato.

 

E' una macabra scoperta quella fatta dai volontari del Garda durante una esercitazione con il Rov. Dalle prime informazioni potrebbe trattarsi del corpo di un sub tedesco, Rolf Majmsvem, sub di Norimberga, che era scomparso nel 1992. Si tratta di un istruttore di 28 anni che assieme ad un allievo erano scomparsi nelle acque. Le prime ricerche avevano portato al recupero solamente del corpo, senza vita, dell'allievo mentre dell'istruttore non si era più saputo nulla.

 

Domenica nella zona davanti il porto di Tremosine è stato rinvenuto un cadavere di un sub, con tanto di muta e strumentazione, a circa 250 metri di profondità dal Nucleo Sommozzatori dei Volontari del Garda. Secondo le prime analisi l'identità del corpo ritrovato sarebbe proprio quella del sub tedesco.

 

La conferma definitiva la si potrà avere nel momento in cui i volontari del Garda, con l'aiuto dei vigili del fuoco permanenti di Trento, recupereranno i resti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 febbraio - 05:01

Il Cibio è stato tra i primissimi centri di ricerca in Italia a ipotizzare di sviluppare un vaccino per contrastare Covid-19. I laboratori coordinati da Pizzato e Grandi erano arrivati, anche piuttosto velocemente, a chiudere la fase pre-clinica. Poi a luglio ci si è fermati per l'impossibilità di raccogliere un finanziamento di un paio di milioni: "Ci sarebbe un modo anche per comprendere nel prodotto l’efficacia contro specifiche varianti del virus"

26 febbraio - 20:08

Sono 211 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 38 pazienti sono in terapia intensiva. Oggi 1 decesso. Sono 87 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

26 febbraio - 18:14

Il dirigente dell'Azienda Sanitaria Pier Paolo Benetollo ha spiegato che ad oggi "Il numero di varianti che stiamo trovando è limitato''. Sono in totale quattro le mutazioni inglesi registrate fino ad oggi in Trentino 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato