Contenuto sponsorizzato

Rubato l'incasso al ''Fuoripista lake festival''. L'appello dei volontari: ''Se qualcuno ha visto qualcosa si faccia avanti''

E' successo a San Cristoforo tra sabato e domenica. La delusione degli organizzatori: "Una vergogna rubare ad una associazione di giovani e di volontariato in un evento per noi importante"

Pubblicato il - 17 September 2018 - 08:32

SAN CRISTOFORO. Erano soldi che sarebbero servizi per coprire le spese dell'evento “Fuoripista lake festival”, a San Cristoforo, organizzato con l'impegno di molti volontari. Purtroppo invece tra sabato e domenica qualcuno ha rubato l'intero incasso.

 

I soldi erano stati messi in una macchina, parcheggiata poco lontano da dove i volontari stavano lavorando. Si pensava fosse un posto sicuro almeno in attesa di finire i lavori di sistemazione dell'area al termine della festa. Così però non è stato. Qualcuno, ben attento a non essere visto, ha rotto il finestrino della macchina ed è riuscito ad impossessarsi del denaro e di un computer. Un bottino complessivo di diverse migliaia di euro.

 

L'incasso, hanno spiegato gli organizzatori in un post su facebook, “Serviva per coprire i costi di tutta la strumentazione, del service e dei Bud Spencer Blues Explosion, tendone, permessi, cucine etc... e a fine serata hanno rubato tutto. É veramente uno schifo. Una vergogna rubare ad una associazione di giovani e di volontariato in un evento per noi importante, con attività sportive per bambini nel pomeriggio e musica live con gruppi locali e di fama nazionale. Bene possiamo dire addio a un'altra associazione giovanile di volontariato”.

 

Poi viene lanciato un appello: “Se qualcuno ha visto e sentito qualcosa si faccia avanti. Assicuriamo il vostro anonimato, ma parlate, abbiamo bisogno di voi. Aiutateci. Grazie”. I carabinieri di Borgo hanno avviato le indagini.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 February - 20:31

Sono 205 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i territori che presentano almeno un nuovo caso di positività

24 February - 21:20
Un appello anche alla Provincia da Anna Conigliaro Michelini. "La legge prevede la sospensione condizionale della pena sia subordinata alla partecipazione di percorsi specifici". Un'azione che, però, ha subito una battuta d'arresto. "Nell’ultimo anno la richiesta è aumentata esponenzialmente, ma paradossalmente la Provincia ha ritenuto di sospenderlo. Sento l’obbligo di dire al presidente Fugatti e all’assessora Segnana che, nelle circostanze che viviamo, ogni ritardo è colpevole e mette a rischio la vita di altre donne"
24 February - 20:01

E' situata all’ospedale riabilitativo “Villa Rosa” di Pergine Valsugana e dispone di 14 posti letto, 1 palestra, 2 piscine, 1 laboratorio di analisi del movimento, 1 centro di valutazione domotica e addestramento ausili e 1 sezione dedicata alla riabilitazione robotica. Ecco in cosa consiste il centro e di cosa si occuperà

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato