Contenuto sponsorizzato

Scivola diversi metri tra roccia e neve, grave incidente tra le Dolomiti

Una coppia di alpinisti stava affrontando un'escursione a quota 2.200 metri circa, quando all'altezza di un breve tratto attrezzato, l'uomo è scivolato per ruzzolare diversi metri tra roccia e neve

Pubblicato il - 29 giugno 2018 - 18:53

SAN MARTINO DI CASTROZZA. Grave incidente intorno alle 17.15 a cima Wilma nel gruppo delle Pale di San Martino di Castrozza.

 

Una coppia di alpinisti stava affrontando un'escursione a quota 2.200 metri circa, quando all'altezza di un breve tratto attrezzato, l'uomo è scivolato per ruzzolare diversi metri tra roccia e neve.

 

La moglie però era senza cellulare e così è corsa al rifugio Pradidali per lanciare l'allarme.

 

Immediato l'intervento del Soccorso alpino, che ha attivato l'elicottero per sorvolare la zona dell'incidente e individuare il ferito.

 

L'equipe medica ha quindi verricellato l'uomo per il trasporto all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 settembre - 19:33
Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.422 tamponi, 37 i test risultati positivi per un rapporto che si attesta a 1,53%. Sono 14 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 3 cittadini si trovano in alta intensità. Sono 5.569 i guariti da inizio emergenza e 574 gli attuali positivi
30 settembre - 18:41

Sarà possibile prenotare un appuntamento (dal 2 ottobre anche online) dal proprio medico di famiglia, negli ambulatori o con la formula del drive through. Al via la campagna per vaccinare le fasce a rischio della popolazione, Apss: “La procedura è sicura inoltre chi è vaccinato evita di ammalarsi di influenza e semplifica la diagnosi della malattia da coronavirus

30 settembre - 18:18

La Provincia di Bolzano informa che gli istituti hanno adottato tutte le procedure previste e hanno seguito le indicazioni stabilite dall’Azienda sanitaria per garantire la tutela della salute degli studenti e del personale scolastico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato