Contenuto sponsorizzato

Scoppia una gomma del camion e l'auto si cappotta con a bordo tre bambine di San Martino

Sette i feriti portati in ospedale, cinque a Trento e due a Bolzano. L'incidente è avvenuto all'altezza di Roveré della Luna. Traffico completamente in tilt

Pubblicato il - 13 April 2018 - 17:57

SAN MICHELE. Ci sono tre bambine coinvolte nell'incidente d'auto avvenuto intorno alle 15 che sta paralizzando l'A22 e tutta la viabilità nella zona di San Michele. Uno scontro drammatico avvenuto all'altezza di Roveré della Luna tra un'auto e un mezzo pesante.

 

Le forze dell'ordine stanno ancora ricostruendo l'esatta dinamica, ma secondo le prime informazioni il mezzo pesante ha improvvisamente sbandato per lo scoppio di uno pneumatico. Il conducente ha perso il controllo per colpire lateralmente un'auto, una Toyota biancache a sua volta ha finito per perdere aderenza e si è cappottata.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i vigili del fuoco volontari di San Michele, la polstrada, gli addetti dell'A22, due ambulanze e due elicotteri.

 

Tre bimbe coinvolte nell'incidente in A22

Coinvolte nell'incidente una famiglia di San Martino di Castrozzauna bambina di 1 anno, una di 5 e una di 6 che sono rimaste intrappolate tra le lamiere assieme agli altri passeggeri del mezzo, altre tre donne. In totale sarebbero sette i feriti, compreso il conducente del camion.

 

Due feriti portati all'ospedale San Maurizio di Bolzano, gli altri al Santa Chiara di Trento. I feriti sono gravi, ma non sembrano in pericolo di vita.

 

Il traffico è in tilt con 8 chilometri di code in direzione nord e caselli di San Michele e Trento Nord chiusi entrambi. Tutto il traffico è quindi deviato sulle strade interne che si stanno congestionando.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 January - 20:28

Sono 297 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 4 decessi, mentre sono 38 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

 
 
20 January - 19:22

Il Trentino è il territorio più penalizzato dai tagli sulle forniture operati da Pfizer: calo del 60% sulle dosi. Segnana: Possiamo comunque garantire la continuità delle vaccinazioni a coloro che si erano prenotati, compresi i volontari delle Croci. Poi inizieremo a fare la seconda dose”

20 January - 18:12

Sono state registrare 29 dimissioni e 278 guarigioni. Il numero dei pazienti ospedale scende sotto le 300 persone. Analizzati quasi 4 mila tamponi. Sono state confermate 80 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato