Contenuto sponsorizzato

Scoppia una lite con la compagna, intervengono i carabinieri e gli trovano una pistola

L'intervento nella tarda serata di ieri. L'uomo è stato condotto agli arresti domiciliari

Pubblicato il - 25 settembre 2018 - 09:39

PERGINE. Nella tarda serata di ieri i carabinieri di Borgo Valsugana hanno tratto in arresto un uomo per detenzione illegale di arma da fuoco.

 

I militari sono stati contattati dalla compagna che si trovava in casa con l'uomo durante una lite. La richiesta di aiuto della donna ha fatto scattare immediatamente l'intervento di una pattuglia della stazione dei carabinieri di Pergine Valsugana, in quel momento la più vicina la quale, in pochi minuti, è riuscita a raggiungere l’abitazione e a placare gli animi.

 

I carabinieri si sono trovati davanti una donna molto spaventata e solo dopo un po' con la presenza delle forze dell'ordine è riuscita a calmarsi e a rispondere alle domande, lontano dal compagno, che le venivano poste per capire quello che stava accadendo. Ha iniziato a raccontare che l’uomo deteneva un’arma in casa, ed aveva paura che potesse farle del male.

 

A quel punto, l’uomo viene ascoltato dai militari di Pergine e, resosi conto della situazione, li ha condotti in una stanza dove, contenuta in una scatola, è stata rinvenuta una pistola, di cui l’uomo ha dato vaghe spiegazioni.

 

E' stato quindi portato in caserma, accertato il non possesso di un titolo per la detenzione di armi, ne di averla mai denunciata, è stato tratto in arresto e condotto poi ai domiciliari.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 18:13

Il Trentino si porta così complessivamente a 5.419 casi e 466 decessi da inizio epidemia. I tamponi analizzati sono stati 1.017 (670 letti da Apss e 347 da Fondazione Mach) per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,69%

27 maggio - 15:38

L'attività di prevenzione e repressione delle violazioni in materia di "tutela della salute", "sicurezza prodotti" e "contraffazione" si è intensificata nel corso dell'emergenza sanitaria per Covid-19 e i finanzieri hanno stroncato un illecito da oltre 100.000 euro, un volume d'affari che corrisponde al valore commerciale delle mascherine se fossero state immesse sul mercato

27 maggio - 16:41

L'Andreas Hofer Bund, associazione nata alla fine della Grande Guerra per riunire il territorio storico del Tirolo, ha lanciato la proposta di concedere i soldi per i Corona-Bond dell'Austria all'Italia in cambio della rinuncia di Roma alla sovranità sul Trentino e l'Alto Adige. Il referente trentino Primon: "E' proposta commerciale fattibile"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato