Contenuto sponsorizzato

Sociologia occupata, la protesta è contro gli alpini. Sui manifesti: ''Assassini''

Il gruppo, appartenente all'area anarchica 'Saperi Banditi', ha passato la notte all'interno dell'edificio. Previste per oggi due iniziative all'interno della sede di via Verdi

Pubblicato il - 09 May 2018 - 09:29

TRENTO. "La rivolta non è un'arma da museo. Sociologia occupata". C'è scritto così sul portone del palazzo di via Verdi e lo striscione è stato affisso ieri sera, dopo che un gruppo di studenti appartenenti all'area anarchica 'Saperi Banditi' ha deciso di passare la notte all'interno dell'edificio.

 

E' infatti questa la firma che compare sui volantini che annunciano una "2 giorni contro la guerra", l'8 e il 9 maggio. Ieri si è tenuta infatti alle 18 la presentazione dell'opuscolo "Dietro le quinte, appunti sulla guerra e lo sviluppo tecnoscientifico", poi il concerto punkHc che si è prolungato nella notte

Notte che alcuni attivisti hanno trascorso all'interno dell'edificio, dichiarandolo 'occupato'. Oggi proseguono infatti le iniziative: è previsto un 'pranzo popolare' alle 12 e la presentazione di un altro opuscolo alle 18. Si saprà poi in serata se l'occupazione si protrarrà anche nella giornata di domani e nei giorni successivi.

 

L'intento è quello di protestare contro l'Adunata degli Alpini e, forse, di mantenere l'occupazione anche nel fine settimana quando la sede del Dipartimento di sociologia sarà chiuso agli studenti. Che nel mirino ci siano gli alpini è chiaro dal tenore dei manifesti affissi tutt'intorno, tra cui "Alpini Assassini"

Ieri, al concerto, erano presenti più di cento persone, ma sono molte meno quelle che si sono fermate nella notte. In mattinata, alcune stavano ancora dormendo all'interno dell'aula Rostagno. La sede di via Verdi risulta comunque accessibile a tutti gli studenti e al personale docente e non docente. 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 February - 15:19

Mediocredito Trentino Alto Adige è stata la prima banca in Europa a siglare il nuovo accordo sul Fondo Pan-Europeo di Garanzia, gestito dal Fondo europeo degli investimenti, società del gruppo Banca europea per gli investimenti, per veicolare le risorse europee e dare respiro alla aziende messe in difficoltà dalla crisi innescata dall'emergenza Covid-19

25 February - 12:42

L'annuncio era arrivato ieri dall'assessora Stefania Segnana. Riprenderanno gli inserimenti diretti nelle varie strutture sul territorio. Per le visite dei famigliari si stanno proseguendo gli incontri di confronto tra enti e istituzioni 

25 February - 11:30

Il titolare del pub Flambard, a Trento sud, è stato raggiunto da una multa e da un ordine di chiusura per 5 giorni. Dopo aver telefonato ai vigili urbani per sapere come comportarsi con i clienti che consumano le bevande fuori dai bar, ha riaperto ma per un giorno appena. "Non c'è una linea guida. Le forze dell'ordine agiscono con discrezionalità"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato