Contenuto sponsorizzato

Strappati i manifesti per la Giornata della Memoria, l'Anpi: ''Gesto di chiara impronta antisemita''

Condanna anche da parte del Pd: "Gesto molto grave"

Pubblicato il - 22 gennaio 2018 - 18:53

RIVA DEL GARDA. “Un gesto inqualificabile di chiara impronta antisemita”, questo il duro commento arrivato dal presente dell'Anpi del Trento, Mario Cossali dopo aver appreso che sono stati strappati alcuni manifesti che riportavano le iniziative della Giornata della memoria a Riva del Garda.

 

“Sono stati strappati in maniera piuttosto selvaggia” ha affermato Cossali. “Si sentono spesso – continua - i ritornelli che il fasciamo non esiste o che il fascismo non ritornerà e che sono solo ragazzate. Quello che è successo, però, è la prova che non si peritano neanche di non essere antisemiti”.

Dall'Anpi l'invito a non essere indifferenti davanti a simili atti. “Non possiamo usare l'indifferenza contro le indifferenze. Denunciamo questo atto senza qualificazione se non quella del gesto insultante nei confronti non solo delle istituzioni ma della stessa Giornata della Memoria. Un gesto di chiara impronta antisemita

 

A parlare di “Gesto molto grave” è anche il segretario del Pd di Riva del Garda, Gabriele Hamel

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 18:25

Valeria Ghezzi, titolare degli impianti di San Martino di Castrozza e presidente dell’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari, risponde alle critiche rivolte verso il "Suzuki 4x4 Hybrid Vertical Tour", evento che si terrà l'1 e 2 febbraio a San Martino di Castrozza e nella Ski Area Tognola

20 gennaio - 20:31

L?incidente è avvenuto nel bellunese in un bosco sopra Limana. L'uomo stava lavorando e aveva legato con un verricello un tronco al suo trattore

20 gennaio - 19:22

Domenica la notizia è comparsa sul giornale l'Adige con tanto di spiegazione che ci sarebbe già stato l'ok di Fugatti, della Lega e di Trentino Sviluppo ma lui già in serata caricava un Story su Instagram e su Facebook dove, apparentemente, smentisce la cosa

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato