Contenuto sponsorizzato

Strappati i manifesti per la Giornata della Memoria, l'Anpi: ''Gesto di chiara impronta antisemita''

Condanna anche da parte del Pd: "Gesto molto grave"

Pubblicato il - 22 January 2018 - 18:53

RIVA DEL GARDA. “Un gesto inqualificabile di chiara impronta antisemita”, questo il duro commento arrivato dal presente dell'Anpi del Trento, Mario Cossali dopo aver appreso che sono stati strappati alcuni manifesti che riportavano le iniziative della Giornata della memoria a Riva del Garda.

 

“Sono stati strappati in maniera piuttosto selvaggia” ha affermato Cossali. “Si sentono spesso – continua - i ritornelli che il fasciamo non esiste o che il fascismo non ritornerà e che sono solo ragazzate. Quello che è successo, però, è la prova che non si peritano neanche di non essere antisemiti”.


Dall'Anpi l'invito a non essere indifferenti davanti a simili atti. “Non possiamo usare l'indifferenza contro le indifferenze. Denunciamo questo atto senza qualificazione se non quella del gesto insultante nei confronti non solo delle istituzioni ma della stessa Giornata della Memoria. Un gesto di chiara impronta antisemita

 

A parlare di “Gesto molto grave” è anche il segretario del Pd di Riva del Garda, Gabriele Hamel

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 9 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
10 agosto - 18:39
L'allarme è scattato poco dopo le 18 e sul posto si stanno portando diversi vigili del fuoco. Dalla zona una grossa colonna di fumo nero
Cronaca
10 agosto - 17:29
Secondo le previsioni di Meteotrentino, le massime sul territorio potrebbero rimanere al di sotto dei 30 gradi centigradi nella giornata di [...]
Economia
10 agosto - 16:31
Sono queste le stime della Coldiretti in occasione della diffusione dei nuovi dati Istat sull'inflazione a luglio, che evidenziano “un aumento [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato