Contenuto sponsorizzato

Torna il vento e la paure per le piante abbattute. Strada bloccata tra Calceranica e Valcanover. Problemi in varie parti del Trentino

I vigili del fuoco erano già pronti ad intervenire visto che ieri è stato diramato il messaggio mirato a tutto il territorio per raffiche di vento fino ai 90 km/h (QUI DISAGI A BORGO VALSUGANA)

Foto Biasi Facebook
Pubblicato il - 30 December 2018 - 16:38

CALDONAZZO. L'allerta era stata diramata già ieri. I rischi maggiori si sarebbero avuti a partire da questo pomeriggio e difatti ecco che con l'alzarsi del vento cominciano a segnalarsi alcuni disagi. Qui siamo sulla strada provinciale tra Calceranica e Valcanover, dove, intorno alle 16.15 un albero si è abbattuto sulla strada.

 

Le forti raffiche di vento stanno interessando buona parte del Trentino e si segnalano piante abbattute in Val dei Mocheni, a Folgaria e anche sopra Tiarno e in Val di Ledro.

 

I vigili del fuoco sono già operativi e stanno provvedendo a rimuovere le piante abbattute. Al momento la provinciale che costeggia il Lago di Caldonazzo è chiusa nel tratto tra Calceranica e Valcanover ed altri rami si segnalano più su, verso Bosentino.

 

Il sistema di allerta provinciale della Protezione civile ha diramato un messaggio mirato a tutto il territorio per il vento forte da nord che si abbatterà sul Trentino fino a lunedì 31 dicembre. I venti saranno fino a molto forti nelle zone più esposte in quota (90-120 km/h) e a tratti intensi anche in valle, dove le raffiche potranno raggiungere i 70-90 km/h.

 

La fase più intensa è prevista per oggi pomeriggio. I venti saranno poi in temporanea attenuazione martedì 1 gennaio, ma tenderanno nuovamente ad intensificare tra mercoledì 2 e giovedì 3 gennaio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
15 maggio - 06:01
Amarezza e delusione dei sindacati sul provvedimento preso dalla Provincia. La Uil: "Non sono nemmeno riusciti a scendere in piazza per [...]
Cronaca
15 maggio - 08:13
L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio attorno alle 18 a Moena. L'uomo stava lavorando in un cantiere post Vaia quando il ragno meccanico su cui si [...]
Cronaca
15 maggio - 07:44
Il treno era partito da Bolzano ed era diretto a Trento. All'altezza di Laives, però, è stato colpito da alcuni sassi che hanno danneggiato un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato