Contenuto sponsorizzato

Tragedia in Val di Fassa, muore un alpinista. Il compagno di cordata sotto shock

La tragedia è avvenuta intorno alle 17 lungo la via Dibona sul Sass Pordoi. L'allarme lanciato dal compagno di cordata portato in ospedale in stato di shock

Pubblicato il - 29 agosto 2018 - 19:02

PORDOI. Tragedia sul Pordoi intorno poco prima delle 17, un alpinista ha perso la vita.

 

Un uomo di 52 anni stava percorrendo la via Dibona sul Sass Pordoi in Val di Fassa, quando ha perso l'appiglio a due tiri di corda dalle vette. A quel punto è precipitato per circa 20 metri.

 

Immediato l'allarme lanciato dal compagno di escursione e il Soccorso alpino è subito entrato in azione. Il personale tecnico ha inoltre attivato l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites per effettuare una ricognizione e individuare l'alpinista.

Una volta individuato l'uomo, gli uomini del Soccorso alpino si sono verricellati sul luogo del ritrovamento.

 

Il personale sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso del 52enne, fatali le ferite riportate nella caduta. 

 

Il compagno di cordata di 53 anni è stato trasportato all'ospedale sotto shock, mentre il corpo è stato portato alla camera mortuaria di Canazei.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 2 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
03 agosto - 17:10
Il Cai Veneto non lo mette in dubbio: il Green Pass rappresenta uno strumento utilissimo nella strategia di contenimento della diffusione del [...]
Cronaca
03 agosto - 20:15
Lo scontro è avvenuto al termine del cavalcavia di Ravina in direzione nord a Trento
Cronaca
03 agosto - 17:05
Le precipitazioni più abbondanti interesseranno i settori occidentali e saranno concentrate sui rilievi. La fase più intensa si avrà tra il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato