Contenuto sponsorizzato

Tragedia in Val di Fassa, muore un alpinista. Il compagno di cordata sotto shock

La tragedia è avvenuta intorno alle 17 lungo la via Dibona sul Sass Pordoi. L'allarme lanciato dal compagno di cordata portato in ospedale in stato di shock

Pubblicato il - 29 agosto 2018 - 19:02

PORDOI. Tragedia sul Pordoi intorno poco prima delle 17, un alpinista ha perso la vita.

 

Un uomo di 52 anni stava percorrendo la via Dibona sul Sass Pordoi in Val di Fassa, quando ha perso l'appiglio a due tiri di corda dalle vette. A quel punto è precipitato per circa 20 metri.

 

Immediato l'allarme lanciato dal compagno di escursione e il Soccorso alpino è subito entrato in azione. Il personale tecnico ha inoltre attivato l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites per effettuare una ricognizione e individuare l'alpinista.

Una volta individuato l'uomo, gli uomini del Soccorso alpino si sono verricellati sul luogo del ritrovamento.

 

Il personale sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso del 52enne, fatali le ferite riportate nella caduta. 

 

Il compagno di cordata di 53 anni è stato trasportato all'ospedale sotto shock, mentre il corpo è stato portato alla camera mortuaria di Canazei.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 15:38

L'attività di prevenzione e repressione delle violazioni in materia di "tutela della salute", "sicurezza prodotti" e "contraffazione" si è intensificata nel corso dell'emergenza sanitaria per Covid-19 e i finanzieri hanno stroncato un illecito da oltre 100.000 euro, un volume d'affari che corrisponde al valore commerciale delle mascherine se fossero state immesse sul mercato

27 maggio - 12:03

E' successo questa mattina. I due uomini stavano risalendo il canalone con i ramponi quando, probabilmente, sono stati investiti da una scarica di sassi e Zenatti ha perso l'equilibrio

27 maggio - 15:58
L'allerta è scattata intorno alle 15.30 in località Cercenà di Roncone sul territorio di Sella Giudicarie. Secondo le prime informazioni, una persona stava effettuando alcuni lavori in zona del rifugio la Rocca a quota 1.000 metri
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato