Contenuto sponsorizzato

Accoltellamento in piazza della Portela: arrestato l’aggressore. Il 35enne ferito ancora in gravi condizioni

La lite fra i due è scoppiata per futili motivi, ma a un certo punto è spuntato un coltello con il quale un uomo è stato ferito al ventre

Pubblicato il - 25 December 2019 - 09:07

TRENTO. Tutto è avvenuto ieri intorno alle 15, nella zona di piazza della Portela, quando due persone extracomunitarie senza fissa dimora, hanno iniziato a litigare.

 

Urla e spintoni in principio dopodiché è spuntato anche un coltello, utilizzato da uno dei due per ferire l’avversario durante la furiosa rissa.

 

La polizia è intervenuta immediatamente ma l’aggressore nel frattempo si era dileguato, lasciando al suolo l’altra persona ferita gravemente al ventre da un fendente.

 

Sul luogo dell’aggressione sono accorsi anche i sanitari con un’ambulanza, prestando le cure del caso al ferito. L'uomo è stato imbarellato e stabilizzato per il trasporto all'ospedale Santa Chiara di Trento in gravi condizioni.

 

Una volta giunto in ospedale, viste le gravi ferite riportate, è stato trasferito nel reparto di rianimazione.

 

La polizia ha avviato le indagini e acquisito le immagini delle telecamere cittadine per risalire all'autore del gesto, un senza fissa dimora che graviterebbe spesso nella zona di piazza della Portela.

 

Nella tarda serata la svolta: dopo aver raccolto varie prove la polizia ha individuato l’aggressore e lo ha tratto in arresto.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 ottobre - 18:59
"Purtroppo, le farmacie e le strutture pubbliche/private dedicate a questo servizio non sono in grado di compiere giornalmente un numero di test [...]
Cronaca
17 ottobre - 18:13
Il corpo senza vita di Elio Coletti è stato rinvenuto dall'unità cinofili dei vigili del fuoco. Il 58enne si era allontanato di casa in cerca di [...]
Cronaca
17 ottobre - 17:55
Ci hanno provato prima i familiari e poi il personale sanitario giunto sul posto con l'elisoccorso ma per il 62enne non c'era più niente da fare. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato