Contenuto sponsorizzato

Ancora un incidente nei cieli trentini. Si schianta a terra con il parapendio, un pilota elitrasportato in ospedale

L'allerta è scattato intorno alle 17.30 a Canazei, quando un pilota si è schiantato al suolo. Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di zona, soccorso alpino e forze dell'ordine

Pubblicato il - 21 September 2019 - 19:18

CANAZEI. Un altro parapendio è precipitato in Trentino, un altro incidente nei cieli della val di Fassa

 

L'allerta è scattato intorno alle 17.30 a Canazei, quando un pilota si è schiantato a terra in fase di atterraggio. Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di zona, soccorso alpino e forze dell'ordine


I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza e isolato l'area, mentre il personale medico ha avviato le prime cure del caso al ferito.

 

Nel frattempo è atterrato in val di Fassa anche il Pelikan per far sbarcare l'equipe sanitaria che ha immobilizzato e stabilizzato il pilota di parapendio.

 

 

L'uomo è stato quindi elitrasportato all'ospedale. E l'ennesimo incidente negli ultimi giorni, questa volta fortunatamente non mortale, ma il bilancio è veramente pesante. 

 

Nella giornata di ieri, venerdì 20 settembre, un pilota svedese ha perso la vita tra il piccolo Vernel e punta Penia.

 

Cinque giorni fa a perdere la vita era stato un pilota polacco caduto in un canalone, sempre a Punta Penia, e sei giorni fa, in Val di Fassa, sul Col Rodella aveva perso la vita un altoatesino, Thomas Oberperfler, precipitato in avvitamento per diversi metri. A questo si aggiungono diversi interventi della macchina dei soccorsi per ulteriori incidenti occorsi a sportivi che si sono impigliati tra gli alberi o sono precipitati al suolo.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 giugno - 18:46
Fra i quattro nuovi casi due riguardano persone comprese nella fascia fra i 60 ed i 69 anni. Il rapporto contagi tamponi si attesta allo 0,26%
Politica
24 giugno - 19:27
Per discutere del tema dei grandi carnivori Fugatti si è recato a Roma, al Ministero dell’Interno. L’Oipa: “Senz’altro anche la ministra [...]
Cronaca
24 giugno - 16:15
Il match di ieri sera tra Germania e Ungheria è finito in pareggio sul 2 a 2: per festeggiare il suo goal Goretzka ha esultato facendo il gesto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato