Contenuto sponsorizzato

Un parapendio precipita in Marmolada, muore una persona. Operazioni rese difficili dal maltempo

L'incidente è successo intorno alle 14.15 sulla Marmolada, la persona è rimasta poi incagliata in un canalone a Punta Penia. Immediato l'allarme e sul posto si è portato il soccorso alpino. Difficile l'intervento della macchina dei soccorsi

Pubblicato il - 16 settembre 2019 - 18:16

TRENTO. Un parapendio è precipitato in val di Fassa, una persona ha perso la vita.

 

E' successo intorno alle 14.15 sulla Marmolada, la persona è rimasta poi incagliata in un canalone a Punta Penia.

 

Immediato l'allarme e sul posto si è portato il soccorso alpino. Difficile l'intervento della macchina dei soccorsi.

 

Le operazioni sono, infatti, ancora in corso, in quanto l'elicottero non può intervenire a causa del maltempo in quota.

 

L'elicottero, infatti, ha fatto sbarcare più in basso equipe medica e tecnica, i quali hanno raggiunto il luogo dell'incidente. 

 

Per l'uomo, classe 1973, purtroppo non c'è stato nulla da fare. I soccorritori hanno portato la salma su una cengia dove potesse essere recuperata dall’elicottero con il verricello e elitrasportata alla camera mortuaria di Canazei.

 

Un altro incidente per uno sportivo in val di Fassa. Ieri, domenica 15 settembre, Thomas Oberperfler è deceduto dopo essere precipitato all'altezza del rifugio Friedrich August a Campitello di Fassa.

 

Decollato da Col Rodella, qualcosa non ha funzionato, il 40enne è così precipitare senza controllo e in avvitamento per diversi metri (Qui articolo). 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
25 febbraio - 09:13
Anche nella giornata di ieri erano state annullate le gare a causa della neve e delle condizioni della pista. La Coppa del Mondo proseguirà [...]
Cronaca
25 febbraio - 05:01
Sono davvero poche le somministrazioni che vengono fatte nell'arco di una settimana. Da inizio delle vaccinazioni, il 27 dicembre 2020, il 12.7% [...]
Cronaca
25 febbraio - 07:46
Nato nel bresciano ma bolzanino di adozione, Bisinella è  stato protagonista della vita della comunità del quartiere Oltrisarco
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato