Contenuto sponsorizzato

Aveva nascosto le dosi nelle aiuole di piazza Dante, le unità cinofile entrano in azione, nei guai un 29enne

Le fiamme gialle hanno individuato un uomo che si aggirava con fare sospetto. La sostanza è stata sequestrata, mentre il 29enne è stato denunciato a piede libero e sottoposto ai rilievi fotodattiloscopici in quanto privo di documentazione in corso di validità

Pubblicato il - 11 gennaio 2019 - 18:14

TRENTO. Le unità cinofile della guardia di finanza di Trento sono entrate in azione in città, nei guai un 29enne trovato in possesso di 60 grammi tra marijuana e hashish per un valore di 500 euro. 

 

E' successo in piazza Dante a Trento, quando le fiamme gialle hanno individuato un uomo che si aggirava con fare sospetto. Il 29enne, senza dimora di origine nigeriana, è stato osservato e controllato a distanza dai militari, i quali l'hanno notato nascondere rapidamente in svariati punti nelle aiuole dei piccoli pacchetti.

 

A quel punto i finanzieri sono entrati in gioco per fermare il 29enne, che inizialmente ha cercato di divincolarsi prima di desistere. Addosso all'uomo non sono state trovate dosi di sostanze stupefacenti, così i militari sono ricorsi ai controlli delle unità cinofile ApiolGabriel e Nabuco nei punti dove avevano visto il ragazzo nascondere qualcosa.

 

È sempre più frequente, da parte degli spacciatori, l’espediente di suddividere e occultare il quantitativo di stupefacente da spacciare nel corso della giornata in diversi punti, in modo da limitare il rischio di incorrere nell’arresto e nel sequestro di grandi quantitativi di droga.

 

In questo modo sono stati ritrovati complessivamente circa 60 grammi di sostanza stupefacente (marijuana e hashish), tutta già confezionata in dosi che, vendute sul mercato illegale, avrebbero fruttato circa 500 euro.

 

La sostanza è stata sequestrata, mentre il 29enne è stato denunciato a piede libero e sottoposto ai rilievi fotodattiloscopici in quanto privo di documentazione in corso di validità.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.03 del 10 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

10 dicembre - 17:45

Le fermentazioni regolari, hanno dato origine a vini puliti, con intensi profumi fruttati, strutturati, con ottime acidità fisse e bassi tenori di acidità volatile. Si evidenziano punte di eccellenza nei vini rossi medio-tardivi (Teroldego). La cimice asiatica ha colonizzato tutti gli areali della provincia ma sulle viti non si segnalano particolari danni (usate per l'ovodeposizione)

10 dicembre - 20:01

Sui segretari comunali è scontro Lega-Pd: se da un lato Fugatti parla di una norma “che permetterà alle amministrazioni locali di lavorare”, i Dem accusano: “Ancora una volta si dimostra il più totale disprezzo verso le Istituzioni trentine”

10 dicembre - 16:44

Ponti, viadotti e cavalcavia in Trentino sono costantemente monitorati. La PAT si è dotata già dal 2002 di un sistema informatizzato denominato BMS "Bridge Management System"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato