Contenuto sponsorizzato

E' ubriaco e si schianta contro le barriere. Nei guai anche un conducente di un mezzo pesante. Sette le patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza

Sono sette le patenti ritirate in Alto Adige per guida in stato d'ebbrezza nel fine settimana appena trascorso. Colpiti sia turisti che locali, che di contro alla normativa della strada, guidavano in evidente stato d'alterazione alcolica

Di Davide Leveghi - 26 agosto 2019 - 21:01

BOLZANO. Sono sette le patenti ritirate per guida in stato d'ebbrezza nel fine settimana dalla Polizia stradale altoatesina, nell'ambito dell'intensificazione dei controlli sulle strade volte al contrasto del fenomeno. I ritiri, con conseguente deferimento all'Autorità giudiziaria per il troppo elevato tasso alcolemico, sono avvenuti sia sull'autostrada che sulla viabilità ordinaria.

 

Nelle prima ore della notte di venerdì 23 agosto, una pattuglia di Bressanone sorprendeva nella zona industriale del capoluogo un uomo alla guida del proprio veicolo con un tasso alcolico doppio rispetto al consentito. Nel tardo pomeriggio, invece, lo stesso reparto è stato protagonista di un controllo ad un autotrasportatore all'altezza di Vipiteno, trovato con un tasso di 1.5, in evidente stato d'alterazione. Oltre al ritiro della patente, l'uomo rischia di perdere il lavoro a causa della norma del settore che impone in servizio un tasso alcolemico nullo.

 

Nella stessa sera, sull'autostrada del Brennero, veniva fermato un uomo che in stato d'alterazione alcolica sbatteva a grande velocità contro le barriere in cemento, perdendo il controllo dell'auto ma senza subire gravi conseguenze personali. Gli effetti dell'incidente e la rimozione del veicolo hanno spinto alla deviazione del traffico sulla corsia di sorpasso, mentre sottoposto ad accertamenti il soggetto evidenziava un tasso nettamente superiore al consentito.

 

Nella serata di sabato 24 agosto, invece, una pattuglia del Distaccamento di Brunico procedeva al controllo nei confronti di un veicolo di un turista venticinquenne. Patente ritirata per stato di alterazione alcolica e avvio di procedimento penale nei riguardi del giovane. Nelle ore notturne, in località San Lorenzo di Sebato, il Distaccamento di Bressanone fermava un quarantacinquenne, a cui veniva ritirato il documento di guida. Altre due le denunce in ambito autostradale per stessa violazione del codice della strada certificate da una pattuglia della sottosezione di Vipiteno.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 giugno - 20:30
Trovati 11 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 44 guarigioni. Sono 248 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
13 giugno - 20:04
Dopo una ricostruzione della disciplina vigente, la Pat riconduce la regola per le zone bianche al Dpcm secondo il quale il coefficiente [...]
Cronaca
13 giugno - 19:43
L'allerta è scattata all'altezza di Vadena lungo l'Autostrada del Brennero. Tempestivo l'arrivo dei vigili del fuoco di Egna ma l'auto è finita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato