Contenuto sponsorizzato

Esce di strada e finisce nella scarpata, 82enne trasportata in elicottero all'ospedale

L'incidente è avvenuto alle 14.30, la conducente di 82 anni stava salendo la strada, ma qualcosa è andato storto all'altezza di Sabino tra Mollaro e Vigo di Ton in Valle di Non. La donna estratta dall'abitacolo con le pinze idrauliche dai pompieri di Taio

Pubblicato il - 22 aprile 2019 - 17:17

PREDAIA. Grave incidente lungo la strada statale 43, quando un'auto è uscita di strada e quindi è precipitata in una scarpata per circa 5 metri.

 

L'incidente è avvenuto alle 14.30, la conducente di 82 anni stava salendo la strada, ma qualcosa è andato storto all'altezza di Sabino tra Mollaro e Vigo di Ton in Valle di Non.

A quel punto l'82enne ha perso il controllo del mezzo per finire fuori strada e ruzzolare per svariati metri nella scarpata sottostante.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza e elicottero, i vigili del fuoco di Taio e i carabinieri per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico ha prestato le cure del caso alla ferita.

 

La donna è stata liberata dall'abitacolo, stabilizzato e immobilizzato per il trasporto in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Fortunatamente nell'incidente non sono rimasti coinvolti altri veicoli, mentre si è rivelata delicata e lunga l'operazione di recupero del mezzo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 novembre - 13:20

L'esponente di Fratelli d'Italia si scaglia contro Marco Leonardelli, responsabile Giovani Lega : "Il signor Leonardelli non mi risulta si sia mai confrontato con le preferenze e la sua associazione universitaria 'Siamo Futuro' rimane a 0" e su Divan: "Può definirsi universitario da appena un mese"

28 novembre - 11:50

Sono stati analizzati 2.388 tamponi per 494 test risultati positivi e un rapporto contagi/tamponi che si attesta al 20,7%. Altri 3 morti, il bilancio sale a 228 vittime in questa seconda ondata, il totale è di 523 decessi da inizio epidemia

28 novembre - 12:58

L'allarme è scattato verso le 10 di questa mattina, sul posto si sono portati i vigili del fuoco, il soccorso alpino e i carabinieri 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato