Contenuto sponsorizzato

Fermati e arrestati due ladri dopo un inseguimento tra le abitazioni. Trovati in possesso di un pistola appena rubata

L'operazione da parte degli uomini del Commissariato di Rovereto che con le indagini hanno permesso alla polizia di Sondrio di fermare i due malviventi 

Pubblicato il - 23 November 2019 - 12:59

ROVERETO. Fermati due ladri e grazie alle informazioni raccolte dal personale del Commissariato di Rovereto, le forze dell'ordine sono riuscite a bloccare altri due malviventi.

 

L'operazione è iniziata lo scorso 4 novembre quando la Volante della Polizia di Stato del Commissariato di Rovereto è intervenuta nel tardo pomeriggio nella zona del Brione a seguito della segnalazione di alcuni residenti che avevano visto due soggetti tentare di penetrare nelle abitazioni della zona.

 

Arrivata nel quartiere, la pattuglia ha intercettato immediatamente uno dei due individui, che, però, alla vista della vettura di servizio, si è dato però a precipitosa fuga, scavalcando le recinzioni di alcune abitazioni e facendo perdere le proprie tracce.

 

Rimasti in zona, i poliziotti udivano un improvviso latrare di un cane che li metteva sulle tracce dell'altro fuggitivo riuscendolo poi a bloccare dopo un inseguimento a piedi tra le abitazioni.

 

Il soggetto, un cittadino albanese di 45 anni residente in provincia di Milano, è stato così denunciato per tentato furto in abitazione in concorso e resistenza a pubblico ufficiale, e successivamente è stato identificato e denunciato anche il complice, anche lui cittadino albanese venticinquenne residente in provincia di Bergamo.

 

Tutti gli elementi raccolti nell'indagine, come di prassi, sono stati inseriti nei precedenti di polizia e portati a conoscenza alla Squadra Mobile di Sondrio, che stava indagando per una serie di furti simili perpetrati nella zona della Valtellina.
Grazie alle indicazioni fornite dagli uomini della polizia giudiziaria del Commissariato di Rovereto, soprattutto relative alle autovetture ed ai telefoni cellulari utilizzati dai malviventi, i colleghi sono riusciti a predisporre servizi mirati e ad arrestare i due pericolosi ladri in flagranza di reato, trovandoli anche in possesso di una pistola Beretta calibro 22 appena rubata da un'abitazione della zona.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 January - 15:08

Per il deputato forzista viene a crearsi anche una concorrenza sleale con gli altri territori: “Lo trovo assurdo soprattutto per i territori bellunesi confinanti con l’Alto Adige che da sempre vivono questa concorrenza sleale e che adesso avvertono con maggiore forza differenze quanto mai anacronistiche e impossibili da digerire" 

22 January - 12:27

A Stoccolma è nato Cederhus, il progetto che prevede la realizzazione della più grande struttura in legno al mondo. Un progetto che trova sostegno nell’azienda altoatesina Rothoblaas, specializzata nella produzione di viti, piastre, angolari e nastri sigillanti destinati proprio per questo genere di strutture. "Il nostro obiettivo è sostituire gli edifici in cemento con quelli in legno"

24 January - 12:13

Al gestore del bar la sanzione di 400 euro perché ha violato le disposizioni che impongono di non poter ricevere alcun cliente dopo le ore 18 all’interno del locale.  I controlli messi in campo da una task force interforze, voluta dal Questore di Trento, composta da agenti della Polizia di Stato, della Polizia Locale di Trento e della Guardia di Finanza che ha passato al setaccio i locali pubblici della città

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato