Contenuto sponsorizzato

In funzione i nuovi tricicli elettrici per i portalettere di Trento

Sono cinque, ecologici e facili da usare. E' prevista anche l’installazione di uno speciale baule che aumenta la quantità di pacchi e lettere trasportabili

Pubblicato il - 22 marzo 2019 - 12:37

TRENTO. Più sicurezza negli spostamenti ma anche ecologici e agevoli da usare. Sono cinque i nuovi tricicli elettrici messi a disposizione ai portalettere di Trento per le consegne in città.

 

I nuovi motocicli sono alimentati elettricamente al 100%, hanno una potenza di 4 kW che garantisce una velocità massima in linea con i limiti imposti dal codice della strada nei centri abitati e sono dotati di un’autonomia energetica tale da permettere ai portalettere di consegnare la corrispondenza giornaliera con una sola ricarica.

Particolare attenzione è stata data alla stabilità e alla sicurezza che vengono assicurate grazie al veicolo a tre ruote. Sul mezzo è possibile anche l’installazione di uno speciale baule che aumenta la quantità di pacchi e lettere trasportabili: fino a 210 litri, contro i 76 dei motocicli tradizionali.

 

Oltre ai 5 di Trento, la nuova flotta di veicoli a tre ruote conta 330 motocicli su tutto il territorio nazionale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 aprile - 12:55

Sono quattro i percorsi ai quali si lavora per toccare tutta l'Italia, da Nord a Sud, da Est a Ovest. L'intenzione è quella di marciare insieme e organizzare incontri in varie città per giovedì 20 giugno in occasione della giornata mondiale del rifugiato

23 aprile - 16:11

Un settore davvero strategico per il Trentino, tanto da riservare una quota non inferiore allo 0,25% delle entrate annuali facendolo riconoscere a livello internazionale per i tanti interventi portati avanti. Le opposizioni: "Ma non dicevano di volerli aiutare a casa loro? Solo slogan senza prospettiva". Dopo la proposta di disegno di legge, Futura interroga Fugatti

24 aprile - 15:46

Dopo alcune segnalazioni gli agenti hanno avviato le indagini, mentre l'amministrazione comunale ha installato appositamente alcune telecamere per poter monitorare in modo continuo il cimitero di Tione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato