Contenuto sponsorizzato

Incidente in Alto Garda, la donna incinta liberata con le pinze idrauliche dall'abitacolo

L'incidente è avvenuto intorno alle 8.15 all'altezza della località Pranzo lungo la strada provinciale 37 del Monte Tombio che collega Riva del Garda e Tenno

Pubblicato il - 30 December 2019 - 12:38

TENNO. Grande dispiegamento di forze questa mattina, lunedì 30 dicembre, per l'incidente frontale tra due auto in Alto Garda. La viabilità è stata pienamente ristabilita.

 

L'incidente è avvenuto intorno alle 8.15 all'altezza della località Pranzo lungo la strada provinciale 37 del Monte Tombio che collega Riva del Garda e Tenno

 

Un'operazione particolarmente complessa in quanto le persone coinvolte nell'incidente, compreso una donna incinta, sono rimaste bloccate negli abitacoli a cui erano esplosi gli airbag. 

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, due ambulanze e l'elicottero, i vigili del fuoco di Riva del Garda e la polizia locale Alto Garda e Ledro per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

Le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre i pompieri sono intervenuti con le pinze idrauliche per liberare la donna, mentre il conducente dell'altra vettura è riuscito poi a scendere dalla vettura in modo autonomo. 

 

Nel frattempo il personale sanitario si è preso carico dei feriti, i quali sono stati immobilizzati e stabilizzati. Fortunatamente le persone coinvolte non sembrano in pericolo di vita, anche se la donna incinta è stata elitrasferita all'ospedale Santa Chiara di Trento in via precauzionale.

 

Un intervento lungo tra la chiusura della circolazione per permettere l'operatività della macchina dei soccorsi tra cure, rilievi, pulizia della sede stradale dai detriti e la rimozione dei mezzi incidentati. 


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 January - 12:08

La normativa trentina impugnata da Roma, nel modificare la legge provinciale 4 del 1998 in particolare per quanto riguarda le modalità e le procedure di assegnazione delle concessioni, secondo il governo “avrebbe ecceduto rispetto alle competenze riconosciute alla Provincia dallo statuto speciale di autonomia” e violato l’articolo 117, primo comma della Costituzione, che impone il rispetto del diritto europeo, e in particolare il principio della libertà di concorrenza 'per' il mercato”

21 January - 12:22

Le temperature inferiori e le deboli precipitazioni hanno dato vita al fenomeno del gelicidio, all'origine del maxi-tamponamento che nella prima mattinata ha completamente bloccato la statale della Valsugana in direzione di Trento. L'esperto di MeteoTriveneto Giampaolo Rizzonelli ne spiega il funzionamento

20 January - 21:34

Dopo la distruzione del suo rifugio Pian dei Fiacconi, il gestore Guido Trevisan aveva un'idea precisa: ricostruire in armonia con la natura e l'ambiente circostante. Purtroppo c'è chi sta cercando di portargli via quel sogno. Le parole di Trevisan: "Non considero giusto sfruttare una catastrofe per perseguire interessi personali, molti pensano che sia ora di cambiare direzione e io penso che l'unica via sia quella di adattare le nostre abitudini all'ambiente"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato