Contenuto sponsorizzato

Insegnano sci alpino, ma non sono autorizzati. Multati cinque finti maestri

Le sanzioni in Primiero durante l'attività di controllo sulla neve dei carabinieri. Nei guai anche alcuni sciatori che facevano fuoripista in una zona vietata

Pubblicato il - 13 February 2019 - 18:07

TRENTO. Pioggia di multe sulle piste da sci nella zona di Primiero e San Martino di Castrozza. Le hanno fatte i carabinieri nell'ambito dell'attività di prevenzione che conducono anche sulla neve per garantire la sicurezza degli sciatori.

 

Delle multe hanno riguardato violazioni commesse in pista da sci. Alcuni sciatori sono invece stati sanzionati perché avrebbero ignorato i divieti della cartellonistica: sarebbero scesi fuoripista in una zona dove non era consentito ed avrebbero messo così a repentaglio la sicurezza di altri sciatori.

 

Sempre sulle piste del Primero e di San Martino di Castrozza cinque persone straniere sarebbero state scoperte dai carabinieri mentre insegnavano sci alpino sulle piste del comprensorio senza autorizzazioni.

 

Anche in questo caso sono scattate delle multe per presunta violazione della normativa provinciale in merito.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 maggio - 19:52
Trovati 36 positivi, non sono stati comunicati decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 113 guarigioni. Sono 689 i casi attivi sul [...]
Cronaca
18 maggio - 21:40
L'allerta è scattata lungo la MeBo in direzione nord all'altezza dell'uscita per Terlano. In azione la macchina dei soccorsi, due le persone [...]
Politica
18 maggio - 17:18
C'è da evidenziare che i numeri rispetto al capoluogo sono molto diversi: 998 domande a Trento tra ottobre 2020 e aprile 2021, mentre a Rovereto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato