Contenuto sponsorizzato

Maltempo in Liguria e Piemonte, esondano i fiumi e si allagano strade e ferrovie. Bloccate le linee. Un frana su un palazzo a Rossiglione

Da ore piogge fortissime stanno candendo sulla zona di Genova e dell'alessandrino. Fermati i servizi ferroviari tra Genova-Milano e Genova-Torino e Genova-Ovada. Si sconsiglia di utilizzare l'A26

Castelletto d'Olbia (Alessandria)
Pubblicato il - 21 ottobre 2019 - 20:57

ALESSANDRIA. E' praticamente isolata la provincia di Alessandria e fortissimi disagi si stanno avendo in gran parte della Liguria e del Piemonte. Fortissime piogge si stanno abbattendo da ore sulla zona e a causa delle esondazioni e degli allagamenti sono stati bloccati i servizi ferroviari tra Genova-Milano e Genova-Torino e Genova-Ovada.

 

 

Alcuni treni, come uno proveniente da Pavia e uno da Tortona sono stati rimandati indietro. La protezione civile è all'opera per assistere i passeggeri in difficoltà e sono stati distribuiti i kit di soccorso.

 

A Rossiglione, nell'entroterra genovese, si è verificato uno smottamento ed è stato evacuato in via precauzionale un palazzo facendo sfollare trenta residenti.

 

 

E' sconsigliato mettersi in viaggio sull'A26. Proprio in questa zona si è verificato un picco pluviometrico di 200 mm di pioggia mentre oltre 100mm sono caduti nel genovese.

 

Il Rio Vaccarezza, a monte della zona di Pegli, nella Val Varenna sta straripando in località San Carlo di Cese; è uscito dagli argini anche Rio Verde a Pontedecimo

 

 

Intanto proseguono le forti piogge sull'Alessandrino, dove si segnalano ulteriori straripamenti, tra cui il Rio Neirone a Gavi e il Lemme a Molini di Fracinalto. 

 

 

Situazione molto critica inoltre in tutta la medio-bassa Val Stura dove è concreto il rischio di esondazioni ( a Rossiglione caduti 200mm). Anche qui è sconsigliato immettersi sulla A26.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

11 novembre - 19:43

La miccia si accende per il post su Facebook di un allevatore del perginese. Da lì le risposte piccate dei sindaci di Frassilongo e Pergine con quest'ultimo che rimuove tutto. A far da paciere il primo cittadino di Palù, che però si toglie qualche sassolino

11 novembre - 19:37

Il partito secessionista ha celebrato l'anniversario dell'arrivo delle truppe italiane al Brennero apponendo sul cippo di confine un sacco con una scritta rivendicativa. "Il Brennero è e resterà un confine ingiusto che ha diviso il Tirolo, incatenando i sudtirolesi a uno stato straniero, al quale non volevano appartenere". Non è la prima volta che il confine italo-austriaco finisce al centro delle iniziative della Südtiroler Freiheit

11 novembre - 13:46

Il blocco di una corsa avvenuto settimana scorsa nei pressi di Mezzana aveva spinto la consigliera Lucia Coppola a depositare un'interrogazione per comprendere le motivazioni e gli eventuali problemi di manutenzione. Questioni che da Trentino Trasporti vengono considerate però imprevedibili e dovute a condizioni meteorologiche eccezionali 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato