Contenuto sponsorizzato

Matteo Salvini non verrà a Trento per partecipare al Festival dell'Economia

Il ministro per l'economia e le finanze Giovanni Tria atteso invece per oggi alle ore 17.Confermata la presenza di Riccardo Fraccaro. dei sottosegretari all'Economia e Finanze Massimo Garavaglia e Laura Castelli e il sottosegretario allo Sviluppo economico Michele Geraci 

Pubblicato il - 30 maggio 2019 - 11:25

TRENTO. Il leader della Lega, Matteo Salvini, non sarà presente domani al Festival dell'Economia.

 

La conferma è stata comunicata agli organizzatori che avevano invitato il ministro dell'Interno a partecipare ad uno degli incontri programmati al Teatro Sociale. Era stato invitato per venerdì 31 maggio, alle ore 15, al Teatro al Sociale, durante il quale doveva intervenire sul tema "immigrazione e sicurezza", introdotto dall'economista Paolo Pinotti.

 

È confermata invece la partecipazione del ministro per l'economia e le finanze Giovanni Tria atteso per oggi alle ore 17, sempre al Sociale dove dialogherà con Oliver Blanchard già presidente dell'American Academy of Sciences.

Anche il ministro Riccardo Fraccaro ha confermato la sua partecipazione all'evento del 2 giugno (ore 10 Sala Depero), come pure i sottosegretari all'Economia e Finanze Massimo Garavaglia e Laura Castelli (in dialogo il 1 giugno al Teatro Sociale con Renato Brunetta, Carlo Cottarelli e Pier Carlo Padoan) e il sottosegretario allo Sviluppo economico Michele Geraci (1 giugno ore 12 Sala Depero).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 10:04

I dati sono stati forniti dall'azienda sanitaria altoatesina che ha analizzato 1479 tamponi. Sono 26 le persone ricoverati in ospedale 

26 settembre - 05:01

I deputati Sutto e Binelli alle comunali hanno raccolto rispettivamente 45 e 113 preferenze, avrebbero dovuto tirare la volata ma alla fine sono stati trascinati in Consiglio dai candidati locali. Male le candidate sindache leghiste Cattoi ad Ala, Ceccato a Lavis e Parisi a Comano: nessuna supera supera il 30%

25 settembre - 19:17

Nel 2015 era stata la più giovane consigliera eletta in Regione. Ora la sua riconferma con Europa Verde che si è presentata per la prima volta. "Il centrodestra in questa campagna elettorale non ha raccontato un progetto di Veneto. Per batterli bisogna allacciare rapporti, bisogna partire dalle zone abbandonate e lasciate a loro stesse, scendere in strada". 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato