Contenuto sponsorizzato

Lega, Matteo Salvini annunciato in Trentino per la Festa a Pinzolo

L'evento si terrà a fine mese. L'intervento del leader leghista è atteso per le 21.30 di sabato 31 agosto.  Annunciato anche il viceministro all'economia Garavaglia e il responsabile del partito per i Trasporti Rixi

Pubblicato il - 17 agosto 2019 - 12:46

TRENTO. Il leader della Lega, Matteo Salvini, è atteso a Pinzolo. L'appuntamento è per la tradizionale festa della Lega che si terrà a fine mese e che vede ogni anno numerose personalità politiche arrivare in Trentino per una festa che ormai è diventata un punto fermo per i leghisti del territorio.

 

Il programma è stato diffuso proprio in questi giorni e per sabato 31 agosto, alle 21.30, è atteso l'intervento di Matteo Salvini. Si inizierà alle 20.30 con il segretario della Lega in Trentino, Mirko Bisesti e a seguire il presidente del Consiglio Regionale Roberto Paccher, il presidente della Provincia Maurizio Fugatti, il responsabile del partito per i Trasporti, Edoardo Rixi, il presidente della commissione Infrastrutture e Trasporti Alessandro Morelli e per finire il viceministro all'Economia e alle Finanze, Massimo Garavaglia.

 

“Visto tutto quello che sta accadendo – ha spiegato il responsabile organizzativo Gianni Festini Brosa – speriamo che Salvini riesca a venire a questo importante appuntamento. Per il momento la sua presenza è confermata e siamo molto ottimisti che tutto si risolva per il meglio”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 febbraio - 12:19

Gli autonomisti presentano una mozione per aderire al Manifesto della comunicazione non ostile: “In questo periodo di forte conflittualità è tempo di arginare la dilagante violenza verbale che coinvolge anche alcuni esponenti della politica, speriamo che la nostra proposta venga condiviso anche dalla Giunta”

27 febbraio - 16:23

Il giovane stava lavorando nei boschi di Campo Tures con il padre. Troppo gravi le sue ferite, è morto nel primo pomeriggio all'ospedale di Brunico 

27 febbraio - 12:59

Il riscaldamento globale sta creando più guai del previsto. Circa un terzo del carbonio presente sul pianeta, intrappolato nel Mar Glaciale Artico sotto forma di metano e anidride carbonica, minaccia di liberarsi in atmosfera

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato