Contenuto sponsorizzato

Mattina difficile in A22, un camion in fiamme e un tamponamento tra mezzi pesanti

Gli interventi sono avvenuti tra Bolzano Sud e Egna in direzione Trento. Sul posto ambulanze, vigili del fuoco di Egna, permanenti di Bolzano, addetti dell'Autostrada e polizia stradale

Pubblicato il - 01 marzo 2019 - 12:58

EGNA. Paura lungo l'Autostrada del Brennero intorno alle 9 di venerdì 1 marzo, un camion è finito in fiamme. Ma è stata una mattina difficile lungo l'A22, si è registrato anche un tamponamento tra mezzi pesanti a mandare in tilt la viabilità in direzione Trento.

 

L'intervento è avvenuto tra i caselli di Bolzano Sud e Egna, subito si sono formate code e rallentamenti a causa dell'incendio.

 

Il camion stava viaggiando verso Trento, quando un po' di fumo ha iniziato a uscire dalla parte anteriore del mezzo.

 

Il conducente del camion ha arrestato la corsa del mezzo, a quel punto si sono sviluppate le fiamme, che in breve tempo hanno completamente avvolto il camion.

Diverse le segnalazioni di altri automobilisti che hanno subito interessato il numero di emergenza.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili di fuoco di Egna, permanenti di Bolzano, gli addetti dell'A22 e la polizia stradale per effettuare i rilievi e gestire il traffico. 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico si è preso carico del conducente, uscito fortunatamente illeso dal rogo. 

 

Un'operazione lunga e delicata tra spegnere l'incendio, i rilievi per capire la causa del fuoco, rimuovere il mezzo divorato dalle fiamme e pulire la sede stradale.

Subito dopo, a causa dei rallentamenti per l'intervento precedente, si è verificato, invece un tamponamento tra tir, sempre in direzione Sud. Anche in questo caso sono intervenuti ambulanza, i permanenti di Bolzano, i vigili del fuoco di Egna, gli addetti dell'Autostrada e la stradale. 

 

 

Sono due i camion coinvolti a bloccare ulteriormente la circolazione lungo l'asse del Brennero. E' stata "aperta" al transito la corsia di emergenza per far defluire il traffico, mentre fino a mezzogiorno circa il casello di Bolzano Sud è stato chiuso in entrata per non congestionare la viabilità.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato l'area, mentre i vigili del fuoco sono intervenuti con le pinze idrauliche per liberare un conducente dall'abitacolo. 

 

Il personale medico si è quindi preso in carico il ferito che è stato stabilizzato e trasportato per accertamenti e approfondimento all'ospedale di Bolzano.

 

Dopo l'intervento dei soccorsi, i rilievi, la rimozione dei mezzi e la pulizia della sede stradale, il traffico sta ritornando alla normalità.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 20:27

Sono 448 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 265 positivi a fronte dell'analisi di 3.695 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,2%

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
29 novembre - 19:22

L'allerta è scattata alle 16.30 di oggi lungo la strada statale 237 all'altezza del centro abitato di Ponte Arche. In azione la macchina dei soccorsi tra ambulanze, elicottero, vigili del fuoco di Lomaso e polizia delle Giudicarie

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato