Contenuto sponsorizzato

Molestata a 11 anni dal compagno della mamma, 53enne denunciato

L'uomo finirà davanti al giudice la prossima settimana. E' stato denunciato per violenza sessuale. L'ultimo episodio quando la ragazza aveva 17 anni 

Pubblicato il - 19 settembre 2019 - 08:12

TRENTO. Sono stati momenti terribili quelli vissuti da una ragazza di 11 anni costretta dal fidanzato della madre a “toccarlo” ma anche a farsi palpeggiare nelle parti intime. Momenti che sono ritornati alla mente dopo sei anni, quando la giovane è stata nuovamente molestata dall'uomo e baciata sul collo contro la sua volontà.

 

Ora l'uomo, un 53enne, è stato rinviato a giudizio per i reati di violenza e atti sessuali con minorenne.

 

La vicenda è iniziata nel 2017 quando una sera il compagno della madre si è avvicinato alla ragazza e dopo averla costretta a toccarlo ha allungato le mani nelle parti intime. Una vicenda delicata che la ragazza ha avuto la forza di raccontare alla madre dopo pochi mesi. Quest'ultima si è scontrata verbalmente con l'uomo ma nel momento di shock con da una parte la figlia molestata e dall'altra il sentimento ancora presente verso l'uomo, non è riuscita ad allontanarlo dalla famiglia.

 

E' passato del tempo e la vicenda è tornata con tutto il suo dolore nella mente della ragazza a 17 anni. L'uomo, con la scusa di darle un passaggio in auto, ha colto l'occasione per abbracciarla e contro la volontà della giovane anche di baciarla sul collo. Una violenza che ha riportato alla mente quello che sei anni prima aveva subito. Da qui la decisione di denunciare il 53enne che ora comparirà davanti al giudice la prossima settimana.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 ottobre - 20:26

Dal Centro Sociale Bruno ai sindacati di Cgil, Cisl e Uil, passando per tutto l’arco politico che va dai partiti di sinistra a quelli del centrosinistra-autonomista fino ad arrivare al movimento di Fridays for Future. È una manifestazione variegata e colorata quella andata in scena oggi a Trento in sostegno del popolo curdo

16 ottobre - 17:00

Un detto ladino che compare sulle bustine dello zucchero in val di Fassa e sul quale si trova anche il marchio della locale Azienda per il turismo. Detti che però ritornano a far discutere e diventano virali sui social per l'indignazione di diverse persone in modo trasversale

16 ottobre - 18:26

La Regione Veneto è intervenuta con un comunicato spiegando che la predazione è avvenuta perché ''l'energia erogata era assente o insufficiente, la recinzione era appoggiata al guard-rail quindi la corrente scaricava a terra, l'altezza era insufficiente (70/80 centimetri), non seguiva l'andamento del terreno, vi erano aperture di 30/40 centimetri''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato