Contenuto sponsorizzato

Molestata a 11 anni dal compagno della mamma, 53enne denunciato

L'uomo finirà davanti al giudice la prossima settimana. E' stato denunciato per violenza sessuale. L'ultimo episodio quando la ragazza aveva 17 anni 

Pubblicato il - 19 settembre 2019 - 08:12

TRENTO. Sono stati momenti terribili quelli vissuti da una ragazza di 11 anni costretta dal fidanzato della madre a “toccarlo” ma anche a farsi palpeggiare nelle parti intime. Momenti che sono ritornati alla mente dopo sei anni, quando la giovane è stata nuovamente molestata dall'uomo e baciata sul collo contro la sua volontà.

 

Ora l'uomo, un 53enne, è stato rinviato a giudizio per i reati di violenza e atti sessuali con minorenne.

 

La vicenda è iniziata nel 2017 quando una sera il compagno della madre si è avvicinato alla ragazza e dopo averla costretta a toccarlo ha allungato le mani nelle parti intime. Una vicenda delicata che la ragazza ha avuto la forza di raccontare alla madre dopo pochi mesi. Quest'ultima si è scontrata verbalmente con l'uomo ma nel momento di shock con da una parte la figlia molestata e dall'altra il sentimento ancora presente verso l'uomo, non è riuscita ad allontanarlo dalla famiglia.

 

E' passato del tempo e la vicenda è tornata con tutto il suo dolore nella mente della ragazza a 17 anni. L'uomo, con la scusa di darle un passaggio in auto, ha colto l'occasione per abbracciarla e contro la volontà della giovane anche di baciarla sul collo. Una violenza che ha riportato alla mente quello che sei anni prima aveva subito. Da qui la decisione di denunciare il 53enne che ora comparirà davanti al giudice la prossima settimana.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 maggio - 18:49

Ci sono 5.423 casi e 466 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 1.132 (769 letti da Apss e 363 da Fondazione Mach) per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,35% 

28 maggio - 18:30

Il Trentino si porta così complessivamente a 5.423 casi, mentre resta a 466 decessi da inizio epidemia. Un nuovo caso riguarda un ospite in Rsa. Sono 3 i pazienti ricoverati in terapia intensiva all'ospedale di Rovereto

28 maggio - 13:14

Triage telefonico con il medico e una scheda a crocette per stabilire il grado di rischio infettività prima di un ricovero in ospedale, Ghezzi: “Si stima che oltre il 40% dei positivi siano asintomatici ma le indicazioni prevedono di tamponare solo i sintomatici o i loro contatti, così c'è il rischio di fare entrare inconsapevolmente il virus in ospedale, Segnana ne è consapevole?”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato