Contenuto sponsorizzato

Obbliga una 11enne a toccargli le parti intime e la palpeggia, condannato a 6 anni di carcere il compagno della madre

Una dolorosa vicenda che è finita in tribunale e ora l'uomo di 54 anni è stato condannato a 6 anni di carcere e il sequestro dell'abitazione

Pubblicato il - 06 November 2020 - 12:10

TRENTO. L'ha obbligata a toccarlo nelle parti intime e non solo. L'ha anche palpeggiata come se fosse un “gioco”. E ' stato condannato a 6 anni di reclusione un 54enne residente in una paese a sud di Trento, giudicato colpevole di violenza sessuale e atti sessuali su una ragazza che all'epoca dei fatti aveva 11 anni.

 

L'orco era il compagno della madre dovrà anche versare un risarcimento con una provvisionale stabilita in 50 mila euro ed è stato anche disposto il sequestro conservativo della casa.

 

La vicenda è terminata adesso ma ha avuto inizio una decina di anni fa quando la piccola, dopo essere stata palpeggiata, decise di confidarsi con la madre ma non fu sporta alcuna denuncia. La madre ne aveva parlato con il compagno che si era giustificato descrivendo il suo comportamento come “amore paterno”.

 

Qualche anno dopo, invece, l'uomo tornò a baciare sul collo la ragazza che, a 17 anni, riuscì a liberarsi e a denunciarlo. La dolorosa vicenda è quindi finita in tribunale e ora l'uomo è stata condannato.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 novembre - 18:52
La lettera-denuncia degli attivisti dell’Assemblea Antirazzista: “I migranti che vivono a Trento sono stati messi di fronte alla scelta fra [...]
Cronaca
26 novembre - 19:07
Si è verificata una tragedia nella tragedia giovedì all'incrocio tra Corso Libertà e Corso Italia a Bolzano. L'uomo era stato chiamato in piazza [...]
Società
26 novembre - 20:38
La Fiorentina ha deciso di puntare sul Viola Park e non tornerà in val di Fassa per il ritiro estivo. Il sindaco di Moena, Alberto Kostner: "Siamo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato