Contenuto sponsorizzato

Nasce in Trentino ''La Unique Academy'' scuola che insegna a gestire le emozioni. A lanciarla l'ex consigliera Manuela Bottamedi

Una scuola fatta "di persone e non studenti" dove "si parte dalle emozioni e dalla capacità di una alfabetizzazione emotiva e delle diversità". A realizzarla l'ex consigliera provinciale Manuela Bottamedi assieme a Isabella Chirico, Isabella Iandarino, Aurora Floridia, Alina Rigo e Ana Maria Olivan

Di Giuseppe Fin - 12 maggio 2019 - 19:32

TRENTO. Una scuola “con l'anima” che sappia puntare sulle persone valorizzandone i talenti e le diversità. Si chiama “Unique Academy” la nuova scuola che l'ex consigliera Provinciale Manuela Bottamedi ha deciso di fondare dandone cuore e gambe assieme altre cinque donne: Isabella Chirico, Isabella Iandarino, Aurora Floridia, Alina Rigo e Anna Maria Olivan.

Una scuola ben diversa rispetto a quelle che abbiamo conosciuto fino ad oggi perché vuole educare alla gentilezza, al riconoscere le proprie emozioni, i propri punti di forza per riuscire poi a guardare a testa alta il mondo.

 

“Questa iniziativa – ha spiegato Bottamedi – è nata da un mio sogno di avere e offrire una scuola che parta dalla relazione con lo studente, dalla valorizzazione della persone che siano esse studenti, insegnanti o genitori.  Offrire a queste persone ciò che c'è assoluto bisogno ossia competenze, abilità che vadano oltre a quello standard e a quella omologazione che siamo abituati a vedere”.

 

Bottamedi ha iniziato ad insegnare nel 1991 diventando maestra prima in Trentino e successivamente in Lombardia. Tornata in Trentino grazie ad un concorso ha iniziato ad insegnare diritto ed economia all'istituto tecnico tecnologico Floriani di Riva. Vi è stata poi la parentesi del Consiglio provinciale e dal 22 ottobre scorso la decisione di prendersi una aspettativa senza stipendio dalla scuola per costruire concretamente il proprio sogno.

 

“Oggi – ha spiegato Manuela - la ricerca e la valorizzazione del talento a scuola è molto trascurata oppure fatta male. Molte volte al centro ci sono i programmi, i voti, l'omologazione che spesso si trasforma anche in una umiliazione. La scuola che io invece in questi anni ho sognato parte delle emozioni, dalla capacità di una alfabetizzazione emotiva e delle diversità. Lo studente non si deve vergognare di essere diverso dagli altri perché questa diversità è un punto di forza”.

 

Unique Academy ha come obiettivo quello di diventare nel medio – lungo periodo un percorso scolastico vero e proprio magari post diploma. L'inaugurazione è prevista per il 2 giugno. Tra le particolarità della scuola anche la volontà da parte delle fondatrici di intitolare  un corso ad Antonio Megalizzi. Sarà quella di "Cross Cultural  management" che prepara alla figura del global manager.

 

“Al momento la durata di un corso è di un mese – spiega Bottamedi – e offrirà un'ottima base. Il 20% delle lezioni sarà teoria mentre il restante 80% pratica e utilizzeremo le nuove tecnologie. Per agevolare chi lavora abbiamo strutturato le quattro settimane di lezione in maniera tematica e potranno essere fatte anche separatamente”.

 

Per conoscere nei dettagli i programmi della scuola a breve sarà online il sito internet. Al momento è possibile collegarsi alla pagina Facebook e instagram. Il 2 giugno saranno presentati tutti i programmi e dal giorno successivo sarà possibile iscriversi. La sede si trova a Riva del Garda in località Pasina numero 46. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.39 del 23 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 10:09

La candidata dell'alleanza di centrodestra ha ottenuto il 46,06% dei voti, battendo sul filo del rasoio Giulia Merlo (41,14%), candidata dell'Alleanza democratica autonomista. M5S, a Lorenzo Leoni il 12,80% dei voti

27 maggio - 09:46

Al partito di Salvini 95.187 preferenze, il Pd secondo con il 25,21% e 63.580 voti. Il M5S perde una posizione e 6,7 punti percentuali rispetto alla tornata elettorale del 2014, più 28,7 punti per la Lega

27 maggio - 08:44

La candidata dell'Alleanza Democratica Autonomista, Cristina Donei, si è fermata al 35,99%.  Sarà quindi Sutto per il centrodestra a sostituire Maurizio Fugatti nel seggio alla Camera dei Deputati 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato