Contenuto sponsorizzato

Non versano 30mila euro di tasse di soggiorno e non comunicano i dati dei clienti alloggiati. Denunciati 6 gestori di una multiproprietà

E' avvenuto nella nota località turistica di San Vigilio di Marebbe, in provincia di Bolzano. I 6 gestivano dal 2016 una multiproprietà non comunicando come obbligatorio le generalità dei clienti alloggiati e non versando alcuna tassa, per un valore di circa 30mila euro

Pubblicato il - 29 ottobre 2019 - 12:53

SAN VIGILIO DI MAREBBE (BZ). Sei persone sono state denunciate dai carabinieri della stazione di San Vigilio di Marebbe, che a seguito degli accurati accertamenti e verifiche, hanno dimostrato delle violazioni nella gestione di una multiproprietà. I sei denunciati, tutti italiani non residenti nella provincia di Bolzano, si alternavano nel soggiornare nell'abitazione della nota località turistica ladina dal 2016.

 

Le violazioni riguardano sia il mancato versamento della prevista tassa di soggiorno sia l'omessa comunicazione delle generalità dei clienti alloggiati nella struttura ricettiva, così come previsto dall'art. 109 del testo unico delle leggi sulla pubblica sicurezza. Le persone coinvolte sarebbero il rappresentante legale della struttura, un 40enne del napoletano, un 47 di Monza per l'anno 2016-2017, una donna 46enne residente a Palermo per l'anno 2017-2018, un leccese di 43 anni per il 2018-2019, un 67 di Ostuni, nel brindisino, per il primo semestre del 2019 e infine un 61enne di Porto Torres, nel sassarese, che ha gestito la multiproprietà da giugno sino ad oggi.

 

I militari hanno accertato come il mancato versamento della tassa ammonti a circa 30mila euro. Nessuno dei gestori inoltre ha mai provveduto in questi anni alla comunicazione della generalità dei clienti che hanno soggiornato presso la nota struttura turistica, tenendo all'oscuro nel frequentazione all'autorità di pubblica sicurezza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 18:15

Il rapporto contagi/tamponi si attesta a 2,55%. Sono 15 i pazienti, 1 persona in più rispetto a ieri,ricoverati in ospedale, nessuno si trova in terapia intensiva. Il totale è di 6.662 casi e 471 decessi da inizio epidemia Covid-19

01 ottobre - 15:44

Oltre ai dettagli, riferiti dallo stesso medico veterinario ai militari del Cites, su come M49 abbia più volte tentato di scagliarsi contro la recinzione, M57 ripeta dei movimenti ritmati, Dj3 non si nutra per paura degli altri due esemplari, ecco cosa hanno riportato i carabinieri nella loro relazione: ''Si è ritenuto necessario ricorrere alla somministrazione quotidiana di integratore a base di acido gamma amminobutirrico, con effetto inibitorio del sistema nervoso centrale, per prevenire e controllare lo stato di stress di M49 (..) e M57''

01 ottobre - 17:31

Nel fine settimana è allerta arancione su tutto il territorio provinciale: sono attesi violenti nubifragi che porteranno con loro notevoli criticità. La protezione civile non esclude possano verificarsi smottamenti, allagamenti, frane e colate di fango: “Non avvicinatevi ai corsi d’acqua”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato