Contenuto sponsorizzato

Picchia la compagna, la fa cadere a terra e la prende a calci in testa. Paura a Bronzolo, fermato un uomo per tentato omicidio

E' successo nelle prime ore di questa mattina. Sul posto si sono portati immediatamente i carabinieri che hanno fermato la furia dell'uomo per poi arrestarlo. La donna in gravi condizioni è stata trasportata in ospedale 

Pubblicato il - 02 October 2019 - 11:40

BOLZANO. Momenti di paura questa mattina alla stazione ferroviaria di Bronzolo dove un uomo è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio nei confronti della sua compagna.

 

L'aggressore, un cittadino nigeriano, secondo le prime informazioni, avrebbe colpito violentemente la compagna di 28 anni. Caduta a terra per le forti botte, l'uomo ha continuato a tirarle calci al capo.

 

Alcuni testimoni che si trovavano sul posto e che hanno assistito alla scena hanno dato l'allarme e sul posto si sono portate immediatamente le forze dell'ordine.

 

Stando le prime informazioni, un carabiniere in congedo è intervenuto a bloccare l'aggressore e poi sono arrivati i militari di Bronzolo e Egna che sono riusciti a fermare la furia dell'uomo .

 

La donna è stata trasportata in gravi condizioni all'ospedale di Bolzano.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 giugno - 18:53
Con l'arrivo dell'estate il misto di ghiaia, sassi e asfalto trasforma la spianata di San Vincenzo in un luogo caldissimo e afoso. Quasi [...]
Cronaca
14 giugno - 18:51
Fra poche ore apriranno le prenotazioni per la fascia d’età dai 18 ai 39 anni, fino al 10 luglio ci sono a disposizione 25mila dosi per una [...]
Società
14 giugno - 17:42
Michele sogna di diventare un ricercatore bio-informatico ma fin dalla nascita soffre di Tetra Paresi Distonica e per lavorare e avere una vita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato