Contenuto sponsorizzato

Poste Italiane, stop alle barriere architettoniche anche negli uffici trentini

Proprio in questi giorni sono terminati i lavori negli uffici postali di Luserna e Tesero, nell’ambito di un più ampio piano di interventi straordinari per l’adeguamento della rete nella provincia di Trento

Pubblicato il - 12 giugno 2019 - 10:27

TRENTO. Prosegue il lavoro portato avanti da Poste Italiane per l’abbattimento delle barriere architettoniche in tutto il territorio. Proprio in questi giorni sono terminati i lavori negli uffici postali di Luserna e Tesero, nell’ambito di un più ampio piano di interventi straordinari per l’adeguamento della rete nella provincia di Trento.

 

Le installazioni sono parte del programma dei “dieci impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, in occasione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso 26 novembre a Roma, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

 

In tutta Italia il piano di abbattimento delle barriere architettoniche coinvolgerà gli uffici Postali di circa 1300 Comuni.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 09:52
Il piccolo si è sentito male dopo la pappa con continuo vomito e una reazione sul corpo. L'acquisto dell'omogeneizzato era stato fatto in un [...]
Cronaca
18 giugno - 10:18
Il meteorologo Dieter Peterlin: "La stazione meteorologica di Colma ha misurato quasi 70 litri di precipitazioni per metro quadrato. Sono [...]
Montagna
17 giugno - 16:20
Sono iniziati i lavori per far tornare il ghiacciaio del Presena 'sotto le coperte', in un ambiente protetto che riduce la fusione del ghiaccio del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato