Contenuto sponsorizzato

Poste Italiane, stop alle barriere architettoniche anche negli uffici trentini

Proprio in questi giorni sono terminati i lavori negli uffici postali di Luserna e Tesero, nell’ambito di un più ampio piano di interventi straordinari per l’adeguamento della rete nella provincia di Trento

Pubblicato il - 12 giugno 2019 - 10:27

TRENTO. Prosegue il lavoro portato avanti da Poste Italiane per l’abbattimento delle barriere architettoniche in tutto il territorio. Proprio in questi giorni sono terminati i lavori negli uffici postali di Luserna e Tesero, nell’ambito di un più ampio piano di interventi straordinari per l’adeguamento della rete nella provincia di Trento.

 

Le installazioni sono parte del programma dei “dieci impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, in occasione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso 26 novembre a Roma, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

 

In tutta Italia il piano di abbattimento delle barriere architettoniche coinvolgerà gli uffici Postali di circa 1300 Comuni.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
23 aprile - 20:19
Nella città della Quercia sarà corsa tra Robol e Lui, con Fratelli d'Italia che andrà da sola presentando Piccinni. Ad Ala l'assessore uscente [...]
Cronaca
23 aprile - 20:44
L'incidente alla centrale idroelettrica in val del Chiese, tre operai sono rimasti intossicati dal monossido di carbonio e trasferiti alla camera [...]
altra montagna
23 aprile - 19:00
Dopo settimane di anomalie termiche positive che avevano portato lo zero termico oltre i 4000 metri, un drastico calo delle temperature ha colpito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato