Contenuto sponsorizzato

Precipita un elicottero sul Lusia. Sfiorata la tragedia

L'incidente è avvenuto in volo sopra Ciamp dele Strie. Il mezzo si è piegato per atterrare su un fianco. Sul posto la polizia (FOTO ALL'INTERNO)

Di Luca Pianesi - 02 marzo 2019 - 12:29

MOENA. Si è rischiata la tragedia, questa mattina, sul Lusia. Un piccolo elicottero Robinson R44 un biposto leggero monomotore da turismo, spesso utilizzato come elicottero scuola, ha avuto un guasto ed è precipitato, fortunatamente riuscendo al limitare i danni. L'incidente è avvenuto sull'Alpe Lusia nell'area montuosa tra Moena e Bellamonte per l'esattezza sopra Ciamp dele Strie

 

Una zona con stazioni sciistiche e i cui accessi alla ski area sono due: uno a pochi chilometri da Moena, in direzione del Passo San Pellegrino, l'altro da Bellamonte, salendo da Predazzo.

 

A bordo dell'elicottero una sola persona, un privato, che mentre era in volo con il monomotore, ha rilevato un guasto. In fase di atterraggio è quindi riuscito ad abbassarsi rapidamente ma l'impatto col suolo non è stato dei più semplici. Il mezzo, infatti, si è girato su sé stesso e si è spostato su un fianco.

Un elicottero è caduto sul Lusia

 

L'elica superiore è andata a distruggersi sul terreno e anche uno dei pattini d'atterraggio laterali si è gravemente danneggiato. Fortunatamente la persona che era alla guida del biposto non ha riportato conseguenze. Sul posto sono subito giunte le forze dell'ordine per mettere in sicurezza l'area e accertarsi delle condizioni del pilota.

 

Ora la polizia sta eseguendo i rilievi del caso per capire cosa è successo esattamente e poi si dovrà procedere a rimuovere il mezzo e i pezzi che si sono staccati dall'elicottero dopo la caduta.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
29 novembre - 15:10

Dai primi fastidi alle settimane rinchiusa in casa. Ilaria, residente a Egna, racconta il suo viaggio nella lotta contro il Covid. Tra i più grandi ostacoli spiccano quelli mentali: "Mi sentivo psicologicamente demoralizzata perché credetemi, questa bestia prende tutto, pure la mente. Spero che la mia storia sia di aiuto a chi si trova nella mia stessa situazione"

29 novembre - 17:00

Una persona estratta dalla lamiere dell’auto con le pinze idrauliche. Il ferito trasportato in codice rosso all’ospedale. Sul posto sanitari vigili del fuoco e forze dell’ordine

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato