Contenuto sponsorizzato

Prostituzione cinese in Trentino, carabinieri in azione all'alba per l'arresto di 6 persone

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di individuare un giro di prostituzione cinese all'interno di due abitazioni private di Trento e Mezzolombardo. Le persone coinvolte sono di Trento, Imperia e Milano 

Pubblicato il - 04 luglio 2019 - 08:13

TRENTO. Sono una cinquantina i carabinieri del Comando provinciale di Trento che dalle prime ore di questa mattina, assieme ai militari di Imperia e Milano, stanno dando esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare disposta dal gip del tribunale di Trento a carico di sei persone ritenute responsabili, a vario titolo, di favoreggiamento della prostituzione.

 

L'operazione nasce da un'inchiesta avviata lo scorso anno, attraverso un'attività informativa della Stazione di Mezzolombardo, che ha condotto i militari ad individuare una giro di prostituzione cinese all'interno di due abitazioni private di Trento e Mezzolombardo.

 

Le sei persone coinvolte con l'accusa di favoreggiamento alla prostituzione sono residenti in Trentino, Lombardia e Liguria.

 

Gli aggiornamenti nel corso della mattinata

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
18 aprile - 20:41
Da Rovereto a San Martino, tante destinazioni con incrementi a doppia cifra. Il Garda (con Ledro, Comano e valle dei Laghi), la Val di Fassa e [...]
Società
18 aprile - 18:04
Il punto di Confesercenti Bolzano: "È molto difficile reperire personale, in particolare sotto i 40 anni. Ma non perché manchi la [...]
altra montagna
18 aprile - 12:00
In seguito alla pubblicazione di un documentario allarmista sulla situazione dell'area, i Campi Flegrei e il Vesuvio sono tornati ad occupare un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato