Contenuto sponsorizzato

Scivola sul sentiero e sbatte la testa, trasportata in ospedale. Due ragazze si bloccano lungo la ferrata, soccorso alpino in azione

Il soccorso alpino è entrato in azione diverse volte anche nella giornata di oggi, martedì 20 agosto. Sono in particolare due gli interventi più significativi tra Levico e la Paganella

Pubblicato il - 20 agosto 2019 - 22:05

TRENTO. Il soccorso alpino è entrato in azione diverse volte anche nella giornata di oggi, martedì 20 agosto. Sono in particolare due gli interventi più significativi

 

Il primo è avvenuto questa mattina, quando una donna è scivolata lungo un sentiero sotto la cima del Pizzo a Levico e ha sbattuto la testa a terra.

 

Immediato l'allarme e sul posto si è portata l'Area operativa del Trentino centrale con gli operatori della stazione di Levico e quella degli Altipiani.

 

Le unità hanno raggiunto la donna, che stata stabilizzata e immobilizzata, quindi imbarellata e trasportata a spalle per un tratto di sentiero fino all'ambulanza per il trasporto in ospedale per gli accertamenti e gli approfondimenti del caso.

 

Un altro intervento si è registrato intorno alle 14.30, questa volta in Paganella. Due ragazze trentine sono finite in difficoltà sulla ferrata delle Aquile all'altezza della scala. 

 

Le escursioniste non riuscivano più a proseguire, così hanno allertato i soccorsi. Immediato l'arrivo del soccorso alpino dell'Area operativa Trentino centrale che ha accompagnato le ragazze in sicurezza fino alla fine della ferrata. 

 

Fortunatamente sono uscite da questa disavventura incolumi e non c'è stato bisogno di ricorrere alle cure mediche

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 febbraio - 18:20

L'uscita sulle piste del leader della Lega non sta riscuotendo il successo sperato. Molti gli attacchi a Fontana e a Zaia che oggi ha detto che i cinesi ''li abbiamo visti tutti mangiare topi vivi'' (GUARDA IL VIDEO) ma Salvini li difende: ''Li attaccano? Siamo ai limiti della vergogna''

28 febbraio - 19:18

Intorno alle 18 poco sotto l'abitato di Faver il mezzo agricolo stava affrontando un tornante. L'uomo aveva da poco caricato il cassone con la legna 

28 febbraio - 19:00

Le fiamme sono divampate nel corso del pomeriggio a seguito di alcuni disordini a margine del concerto di Fally Ipupa

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato